Cascata Monumentale illuminata per ballare sotto la luna

  • In LECCE
  • ven 24 Agosto 2018
Cascata Monumentale illuminata per ballare sotto la luna

Tre deejay in altrettante postazioni diffonderanno musica in versione ‘silent disco’

SANTA MARIA DI LEUCA - La Cascata Monumentale di Santa Maria di Leuca, illuminata un minuto prima della mezzanotte, farà da splendido scenario nella notte del vinile in programma il 26 agosto 2018 a partire dalle ore 22. Una notte non a caso intitolata “Dancing in the moonlight”, poiché sarà illuminata anche dalla luce lunare.

Tre deejay station d’eccellenza diffonderanno musica in versione ‘silent disco’ con l’aiuto di cuffie, complice lo scenario mozzafiato della Cascata Monumentale alle ore 23.59 in punto, verrà aperta in tutta la sua sontuosa e dirompente bellezza del fluire delle acque. L’evento è una produzione esclusiva del comune di Castrignano del Capo in collaborazione con Salento Ballet Art Studio-Teatrarte (marchio di Salento Ballet) e Acli Arte e Spettacolo Lecce.


>


Tre postazioni per altrettante scelte musicali. La consolle Funk ‘n’ Disco sarà appannaggio di Sandro Litti, veterano dei piatti e tra i più affermati deejay pugliesi. Giorgio Presicce, invece, si accomoderà tra i giradischi che suoneranno House, Deep e Downtempo. La terza postazione vedrà l’inedito esperimento del Radio Edit Collection con Maurizio Giannelli e Alceste Ayroldi (musicologo e critico musicale), che si occuperanno di soul, acid jazz, disco, new wave, rock, fusion dai colori vintage in versione “radiofonica”, lasciando fluire musica e parole in rapida successione. Il pubblico avrà a disposizione le cuffie e potrà ascoltare, selezionando il canale preferito, le selezioni proposte dalla terna di postazioni.

Alle 23.59 in punto, la scena musicale si arricchirà dell’apertura della Cascata Monumentale, fiore all’occhiello del Tacco d’Italia: un’opera imponente incastonata nella roccia e circondata dalla natura e inserita tra ‘le più belle d’Italia’, con un sistema di illuminazione appositamente studiato per esaltare le forme dello scrosciare dell’acqua.

Il tutto ad ingresso libero e gratuito a chiunque abbia voglia di ammirare un monumento sotto una diversa luce ed ascoltare musica.