Un concorso d’arte e una galleria aperta i prossimi eventi di Colors19

  • In FOGGIA
  • mer 22 Maggio 2019
Un concorso d’arte e una galleria aperta i prossimi eventi di Colors19

Dopo la provocazione dei giorni scorsi, Colorspirit vuole coinvolgere giovani artisti, artigiani e muralisti

ORSARA DI PUGLIA - Le sei statue dipinte per comporre l’opera “Venere tutti” esposte in piazza Municipio ad Orsara di Puglia sono state ridotte in pezzi affinché un frammento d’arte sia custodito da chi ha interesse per l’arte. Questo è stato solo l’inizio di “Colors19”, iniziativa culturale che si terrà nel “Paese dell’Orsa” dal 7 al 9 giugno 2019. Dopo la simbolica ma allo stesso tempo reale frammentazione d’arte, è previsto un nuovo happening il 26 maggio 2019, con un concorso d’arte, mentre a giugno la città di Orsara si trasformerà in galleria d’arte.

Si ricomincia proprio con il ricordo della provocazione messa in atto dal collettivo Colorspirit, di Orsara di Puglia, per promuovere “Colors19”. I frammenti d’arte sono stati consegnati nell’ultima giornata della prima mostra, ma ora è previsto un concorso che precederà l’evento del prossimo mese. A giugno ci sarà la quarta edizione del simposio artistico “Colors”, evento che si svilupperà come una galleria d’arte a cielo aperto, nelle vie del centro storico orsarese e nel medievale complesso dell’Abbazia Sancti Angeli, simbolo vivente dell’antica Ursaria. Pittori, scultori, performer, muralisti che operano a livello nazionale e internazionale invaderanno il paese dando sfogo alla loro creatività en plein air e permettendo ai visitatori di essere parte attiva del processo di formazione delle opere, in più mostre, istallazioni, musica e video proiezioni. L’evento è organizzato da Comune di Orsara di Puglia, Federico II Eventi e Parrocchia San Nicola di Bari.

“Colors19” vuole essere un manifesto culturale per un paese vivo, in cui i giovani si prendono lo spazio per proporre un modo originale di esprimersi, attraverso l’arte, la musica, tutti i colori della libertà e della voglia condivisa di creare qualcosa di nuovo, questa l’idea del sindaco Tommaso Lecce.

Artisti, artigiani, chiunque sappia o voglia mettersi in gioco per esprimere la propria arte potrà partecipare nel prossimo happening di avvicinamento all’evento programmato per il 26 maggio, giorno in cui i Colorspirit trasformeranno la monumentale fontana dell’Angelo in una tela con l’evento denominato #REDIS, per capire di cosa si tratta bisognerà recarsi sul posto. Nel frattempo sono aperte le iscrizioni per il concorso di pittura e scultura per 20 talenti emergenti che avranno la possibilità di vincere uno spazio espositivo durante la prossima BiBArt, la biennale d'arte tutta barese. Il modulo d’iscrizione, da presentare entro il 2 giugno, è disponibile nella sede di Colors in piazza Municipio n. 7 a Orsara. Il tema è il #rosso e per ogni opera, in sede espositiva, dovrà esserne motivata l’attinenza. La partecipazione è gratuita ed è aperta a professionisti e non di ogni età. Le opere vincitrici e quelle partecipanti al concorso saranno poi esposte in una mostra durante la quale, il 9 giugno, saranno premiati gli autori di quelle giudicate, da un’apposita giuria, le più belle.

Ulteriori informazioni sull'evento e informazioni utili, insieme con gli inviti alle performance spontanee e improvvise sono sulla pagina Facebook “ColOrspirit”. 

“Colors è la festa del colore, arte per tutti. Da qui l’idea di far nascere Colorspirit, un movimento contro l’inerzia che spesso attanaglia le piccole realtà e preclude la visione del bello”, ha spiegato Miguel Gomez, direttore artistico dell’evento già noto per la direzione della Biennale Internazionale di Arte di Bari e area metropolitana (BiBArt) che quest’anno ha registrato un record di presenze. “Colors è un’occasione per dare colore all’anima, darci una possibilità di espressione tra lo spirito e il genio - ha aggiunto il parroco don Rocco Malatacca - un modo per metterci le ali e spiccare un salto più in là per far crescere il cuore. È uno stimolo, che il Signore possa cogliere come una sua occasione per incontrarci”.

Altre notizie interessanti
"Sei location per la seconda edizione di Bibart la biennale d'arte"