Arriva Taranto in pillole iniziativa del Comune con e per i cittadini

Arriva Taranto in pillole iniziativa del Comune con e per i cittadini

Le bellezze di Taranto viste con gli occhi dei residenti, mentre continua l'iniziativa 'Meravigliosa Taranto'

TARANTO - Per raccontare e stimolare al racconto delle bellezze di Taranto, il Comune di Taranto ha avviato sulla pagina dell'Assessorato alla Cultura "Agorà di Taranto - Turismo ed eventi in città" l'iniziativa social "Pillole di Taranto" alla quale tutti i cittadini sono invitati a partecipare con brevi video.

Con il progetto #pilloleditaranto, pensata per i cittadini e i forestieri, ma che coinvolgerà in prima persona i residenti, l’Amministrazione comunale vuole far raccontare e, contemporaneamente stimolare, ogni cittadino le bellezze e la storia di Taranto vista con gli occhi di chi risiede e vive da tempo. Il contest, che si aggiunge al progetto "Meravigliosa Taranto" curato dall’assessore Augusto Ressa, è aperto alla partecipazione di associazioni e cittadini privati che abbiano nel loro archivio brevi video che raccontino un sito archeologico o un luogo storico particolarmente attrattivo della nostra città. Sono ammessi anche contributi video realizzati con la semplice videocamera del telefono cellulare.

La prima associazione ad aver aderito all’iniziativa - e che farà da apripista - è stata “Taranto Sotterranea” e riguarda la "Tomba degli atleti", Ati costituita da tre associazioni di archeologi che gestiscono alcuni tra i più importanti siti archeologici della città. I loro primi video sono già sulla pagina Agorà. Tutti coloro che vorranno inviare i loro video dovranno farlo tramite messaggio privato alla pagina “Agorà di Taranto - Gruppo pubblico” su Facebook, affinché siano visionati e poi inseriti sulla pagina ufficiale.

“In questo momento difficile” - ha dichiarato l’assessore Fabiano Marti - “vogliamo soffermarci sulle bellezze della nostra città per raccontarle attraverso gli occhi di chi la ama più di chiunque altro: le associazioni che vi operano ogni giorno e i singoli cittadini”.

Intanto l'iniziativa #meravigliosaTaranto, con video sulle bellezze della città, commentate dall’architetto Augusto Ressa sono già a quota tre contributi. Dopo la Cattedrale e Palazzo Pantaleo ecco Piazza Castello

In questi giorni, nei quali ci è richiesto di restare il più possibile nelle nostre abitazioni, l'Amministrazione comunale ha deciso di approfittare per far conoscere meglio la città di Taranto ed ammirarne la grandezza, come quella espressa da quei luoghi a volte più ‘scontati’ ma che vanno visti con occhi diversi e che invitano a visitarli (ovviamente appena possibile dopo l’emergenza coronavirus). Le immagini uniche, anche perché molte realizzate con droni, insieme con la speciale guida, l’architetto e assessore alla Cultura, Augusto Ressa, non possono che incantare chi li guarda per la prima volta ma anche per chi crede di conoscerli ed invece noterà particolari finora sfuggiti.

Restiamo a casa ma godiamoci questa #meravigliosaTaranto, torniamo fieri di tanta bellezza, ci servirà presto per rimettersi in cammino con rafforzata consapevolezza.