I negozi di Bari con servizio a domicilio visibili con un clic

  • In BARI
  • mer 25 Marzo 2020
I negozi di Bari con servizio a domicilio visibili con un clic

Il Comune di Bari ha aderito all’iniziativa portamelo.it di un’azienda di informatica di Altamura

BARI - Dopo Noci e altri Comuni pugliesi, anche il Comune di Bari ha deciso di aderire al servizio a domicilio con la piattaforma “Portamelo.it” dell’azienda informatica Tapecode di Altamura. Si tratta di una iniziativa utile tanto ai commercianti quanto ai cittadini che preferiscono, in piena emergenza sanitaria da pandemia da coronavirus e in isolamento domestico, ricevere prodotti alimentari, ma anche caffè, cornetti, giornali, detersivi, tisane, farmaci, prodotti elettrici come lampadine, libri e tanto altro a domicilio oppure trovare il dentista reperibile più vicino.

L’azienda di Altamura ha messo a disposizione un portale dedicato alle attività commerciali che in questo momento così complicato stanno garantendo la consegna a domicilio dei propri prodotti: un modo semplice ed efficace per aiutare i cittadini dei diversi Comuni ad individuare il negozio più vicino alla propria abitazione che effettua servizio a domicilio.

Tapecode ha messo gratuitamente a disposizione del Comune di Bari questo sistema, offrendo uno spazio dedicato con l’obiettivo di aiutare i baresi a ridurre ulteriormente gli spostamenti. Per la città di Bari, come per ogni altro Comune aderente, è disponibile l’elenco delle attività commerciali che ad oggi garantiscono la consegna a domicilio. Basta andare sul sito web di Portamelo.it, e cliccare sull’icona con il simbolo della città di residenza oppure scrivendo il nome della propria città in un apposita lista. Per tutte quelle attività che ancora non sono presenti sul portale, ogni esercente potrà compilare il modulo, da inviare on line, sulla pagina web di Portamelo.it che gli permetterà di essere inserito nell’elenco destinato a crescere di giorno in giorno.

“Ancora un bel gesto da parte del mondo delle realtà economiche e produttive che stanno mettendo al servizio della comunità cuore e testa - spiega l’assessore allo Sviluppo economico Carla Palone -. Grazie, infatti, alla collaborazione e alla professionalità dei ragazzi che hanno creato il portamelo Portamelo.it, da oggi anche i cittadini baresi possono consultare in ogni momento la lista delle attività che offrono servizio a domicilio. Allo stesso modo tante piccole realtà commerciali cittadine, che in questo periodo stanno facendo uno straordinario lavoro di presidio del territorio e di accoglienza per tanti cittadini, possono registrarsi gratuitamente sul portale per offrire i propri prodotti e servizi alla cittadinanza”.

In questo momento mantenere saldo il legame con il negoziante di fiducia è importante per non perdere quei piccoli momenti di normalità di cui tutti abbiamo bisogno. In questo particolare momento di emergenza che ha stravolto le vite quotidiane di tutti ed in cui ognuno deve reinventarsi la propria quotidianità, si possono imparare cose nuove, come ad esempio contattare o solo visionare i negozi che garantiscono il servizio a domicilio, mentre le attività commerciali potranno sperimentare nuove modalità di proporsi sul mercato e migliorare la propria offerta.

Il portale può anche essere inserito come icona tra le app del proprio smartphone (attualmente solo per Android), seguendo le indicazioni fornite da un video creato appositamente.

Altri articoli interessanti
"Il Comune di Noci adotta il servizio on line per le consegne a casa