Bari e Matera vicine per intrattenere i bambini in casa

  • In BARI
  • ven 20 Marzo 2020
Bari e Matera vicine per intrattenere i bambini in casa

Una piattaforma web gratis con tante iniziative a misura di bambino

BARI - In un momento storico in cui le distanze avvicinano, la città di Matera da sempre molto legata a Bari e ricambiata nonostante le due città si trovino in due diverse regioni, sono l’una vicina all’altra per tanti motivi (distano poco più di 65 chilometri l’una dall’altra tanto che basta un’ora di auto per raggiungere spostandosi da una delle due città verso l’altra). Un esempio tangibile arriva con la piattaforma gratuita dedicata all’educazione e all’intrattenimento dei bambini per imparare e divertirsi in famiglia.

Attraverso giochi, letture, laboratori e tanto altro educazione, scoperta e intrattenimento arrivano tra le mura domestiche, in modo protetto e in compagnia di mamma, papà e fratellini e sorelline.  In un momento in cui l’Italia intera è alle prese con il cambio di abitudini reso necessario dall’attuale emergenza sanitaria da coronavirus, dalla città di Matera nasce un progetto dedicato ai più piccoli, per continuare a giocare e apprendere anche da casa, in modo semplice e condiviso da tutto il nucleo familiare. 

L’Accademia degli Stracuriosi,  piattaforma di edutainment  nata con l’obiettivo di offrire alle famiglie, è uno strumento potente che utilizza il linguaggio video-teatrale, il digitale e il gioco per sviluppare nei bambini la curiosità e condurli alla scoperta di quanto imparare possa essere entusiasmante.

La piattaforma  è completamente gratuita, protetta e priva di pubblicità: un luogo educativo e sicuro dove i bambini possono navigare liberamente per divertirsi e imparare. Tutti i video dell’Accademia hanno per protagonista uno Stracurioso, un bizzarro personaggio in grado non solo di intrattenere i bambini ma anche di accendere la loro curiosità su temi e discipline più svariati. Combinano l’approccio visivo degli youtubers con il linguaggio della narrazione teatrale, utilizzando così un metodo di divulgazione in grado di coinvolgere anche i più piccoli. Tutti i contenuti sono controllati da esperti e ricercatori di vari settori che sono stati coinvolti nella scrittura dei testi e nella verifica delle informazioni.

La piattaforma non offre esclusivamente contenuti video digitali. Ogni Stracurioso propone otto giochi educativi da fare in casa, da soli o in famiglia. Tutti i giochi possono essere realizzati con l’impiego di materiali facilmente reperibili. Ogni argomento, otto diversi giochi, stimola una diversa forma di intelligenza e curiosità. Non tutti i bambini, infatti, imparano e si divertono allo stesso modo: alcuni preferiscono curiosare attraverso il movimento, altri attraverso le forme, o i numeri, o le parole. I giochi infatti sono ispirati alla teoria delle intelligenze multiple dello psicologo e docente statunitense Howard Gardner. Altri consigli e approfondimenti per continuare a imparare e a divertirsi in famiglia sono presenti negli ebook pensati per i genitori e disponibili, anche questi gratuitamente, sulla piattaforma. 

All’interno dell’Accademia degli Stracuriosi è possibile imparare e divertirsi con argomenti attuali e molto diversi tra loro: la piattaforma offre contenuti sulle tecnologie 4.0 (stampa 3d, internet of things, big data, ecc.) ma anche sulla sostenibilità ambientale, la cittadinanza attiva, la scienza e l’arte.  La piattaforma è di proprietà della soc. coop. Pot in Pot | Innovative education and cultural design, di Matera, i contenuti sono invece stati realizzati in partnership con la Compagnia Teatrale L’Albero anche questa materana.