I servizi di assistenza sociale attivi via telefono

  • In BAT
  • ven 20 Marzo 2020
I servizi di assistenza sociale attivi via telefono

Grazie al Pis attivato dal Settore Politiche Sociali per anziani, disagiati e senzatetto

ANDRIA - Anche il Comune di Andria offre servizi via telefono per le esigenze di anziani, adulti disagiati, senzatetto, attraverso l’attivazione dei Servizi sociali in piena emergenza da covid19. Con il Pronto intervento sociale (Pis) attivato dal Settore Politiche Sociali, il Comune di Andria dimostra di essere vicino ai cittadini in condizioni di povertà estrema, previa valutazione e "presa in carico" da parte del Servizio sociale professionale del Settore socio-sanitario.

Il Pis è una rete permanente di associazioni ed organizzazioni del terzo settore (Caritas, Migrantes Liberi, Misericordia, Salah) e viene estesa anche alla emergenza Coronavirus per assicurare: consegna medicinali; fornitura alimenti di prima necessità tenendo conto dei componenti del nucleo familiare, per 3 giorni (ripetibile fino a max 7 giorni); pagamento di utenze improcrastinabili (con rischio di distacco) sino a max 150,00 euro; servizio docce; fornitura indumenti puliti e biancheria; sistemazione notturna in emergenza per max 3 giorni; accompagnamento anziani e adulti disagiati per particolari e improcrastinabili necessità.

I riferimenti da utilizzare negli orari d'ufficio (ogni giorno ore 9-14, martedì e giovedì ore 16–18) sono di tre assistenti sociali: 0883.290603 – 334.1090511, 0883.290388 – 334.1089627, 0883.290604 e 334.1090508

Il Pronto Intervento Sociale, nato in città all'indomani della Emergenza Freddo e Caldo negli anni scorsi, è stato poi stabilizzato nel corso del tempo e, di recente, sono state previste, tra le azioni da assicurare, anche quelle legate al così detto Fondo Povertà, azioni che verranno riprogrammate all'interno del Bilancio 2020. Il numero verde 800.283233 è invece per l’assistenza da parte della Polizia Locale sull’emergenza da coronavirus.