Sfilata di carri e gruppi mascherati per il ‘Carnevale Marinese’

Sfilata di carri e gruppi mascherati per il ‘Carnevale Marinese’

Programmati gli eventi in quattro giorni dedicati pure al centenario e al sociale

GINOSA - E’ ricca la manifestazione in programma a Ginosa per il Carnevale Marinese giunto alla 38ª edizione e in programma dal 16 febbraio 2020. L’evento, organizzato dalla Pro Loco “Luigi Strada’’ di Marina di Ginosa con il patrocinio del Comune di Ginosa, ricade in occasione delle celebrazioni del Centenario di Marina di Ginosa. Data la ricorrenza, l’Amministrazione Comunale assieme al Comitato promotore ha organizzato una serie di eventi della durata di un anno intero. Ed il Carnevale Marinese, manifestazione così identitaria, non poteva non essere inserita all’interno di questo contenitore culturale.

Si inizia con la consueta sfilata dei carri allegorici (alcuni dei quali in tema Centenario) con partenza da piazza Stazione alle ore 15, di domenica 16 febbraio, che toccherà anche l’ambito sociale nei giorni 21 e 22 febbraio con l’esibizione di gruppi mascherati nelle strutture: “I.C.S.Maugeri”, “Villa Genusia”, “Centro Anziani”. Il 23 febbraio oltre la sfilata è in calendario la maxi festa in piazza Croce Rossa con stand gastronomici, animazione per bambini e il 2° memorial in ricordo di Michele Baldari (dj animatore di molte sfilate). Dulcis in fundo, il concerto del dj Albertino. Si inizia alle ore 15 con la sfila in partenza da viale Ionio sino a piazza Croce Rossa, dove dalle ore 18.20 ci sarà la per i bambini e poi quella serale per giovani e adulti.



L’obiettivo degli organizzatori è quello di dare vita a una serie di eventi in grado di calamitare l’attenzione anche dei territori limitrofi su Marina di Ginosa, sul suo Carnevale e sul Centenario, un’importante ricorrenza per la comunità marinese da celebrare tutti insieme.