Un workshop sul mondo del tessile e fashion per studiare il settore

Un workshop sul mondo del tessile e fashion per studiare il settore

Si tratta della 3ª tappa dell’evento itinerante informativo-formativo

MARTINA FRANCA - Non poteva che essere Martina Franca, dopo le due edizioni di Bari nel 2019, la città ospitante del Roadshow Puglia Competenze dedicato al fashion e al tessile. La città pugliese con una lunga tradizione nel settore ospiterà l’evento nel Palazzo Ducale il 13 febbraio dalle ore 11.30. Nella Sala Consiliare, per tutta la mattina, si svolgerà la 3ª tappa dell’evento itinerante informativo-formativo del progetto, inerente la presentazione degli interventi regionali per sostenere il settore moda e rivolto ad indagare il fabbisogno di competenze necessarie agli operatori del settore, per essere competitivi nell’attuale mercato.

L’evento di animazione territoriale, organizzato in tappe, ha lo scopro di rafforzare le competenze delle imprese pugliesi, indagare il fabbisogno, sia formativo che di figure professionali, espresso dal territorio, nei settori più rappresentativi del made in Puglia e dare vita a un brainstorming sulle competenze necessarie, in ciascun settore, per essere in linea con il mercato mondiale.



Al Roadshow interverranno Bruno Maggi, assessore allo Sviluppo economico del Comune di Martina Franca, Donato Pentassuglia, consigliere della Regione Puglia, Anna Lobosco, dirigente della Sezione Formazione Regione Puglia e Daniela Cupertino, executive manager di Arti Puglia, le aziende e gli stakeholder del settore moda. Sono invitati, naturalmente, tutti coloro i quali hanno a che fare con il settore fashion e tessile.

L’appuntamento di Martina Franca, una delle capitali del tessile, sarà un approfondimento fondamentale per gli Stati Generali dell’Economia, primo appuntamento con gli stakeholder dell’industria del tessile, dopo la presentazione avvenuta il 25 gennaio scorso alla presenza del rettore dell’Università del Salento. L’intento degli organizzatori è quello di creare un modello di progettazione del futuro che sia condiviso e partecipato e queste iniziative vanno nella direzione giusta, in base alle analisi sull’attuale mercato del tessile e del fashion.

Ciò che accadrà il 13 febbraio risulterà molto utile per i partner dell’Università del Salento, per il percorso, oramai avviato, degli Stati Generali dell’Economia, e nel contempo un arricchimento professionale anche per l’Amministrazione comunale e tutti coloro hanno a cuore l’economia a partire dagli imprenditori tessili della città, veri protagonisti dello sviluppo economico non solo di Martina Franca, ma anche dell’intera comunità della Valle d’Itria. Per maggior informazioni si invita a visitare il sito web Puglia competenze