ven 10 Gennaio 2020

Una sede dell’Isime nel castello di Barletta

  • In BAT
  • ven 10 Gennaio 2020
Una sede dell’Isime nel castello di Barletta

Si tratta della prima sede distaccata per l’Istituto storico italiano per il Medioevo

BARLETTA - Dal 16 dicembre 2019, la città di Barletta vanta la sede, per l’Italia meridionale, dell’Isime (Istituto storico italiano per il Medioevo) che, come annunciato dal sindaco di Barletta Cosimo Cannito accogliendo il presidente dell’Isime Massimo Miglio e il comitato scientifico in occasione dell’inaugurazione della nuova sede, sarà a disposizione degli studiosi e di tutti coloro che vorranno fare ricerche. La sede si trovata nel Castello di Barletta, maniero di cultura e fortezza del sapere.
Si tratta della prima sede decentrata dell’Isime. Ed a scegliere la città di Barletta è stato lo stesso presidente Miglio, alla cui richiesta sono seguiti una celere risposta e piena sintonia fra l’Amministrazione comunale e l’Istituto italiano per il Medioevo. In soli tre mesi è stato possibile concretizzare l’idea ora ospitata nel piano superiore del Castello, dove un tempo c’era il laboratorio di restauro, con affaccio sul mare.


Articoli più letti