C’è grande attesa per l’arrivo spettacolare della Befana

  • In FOGGIA
  • sab 28 Dicembre 2019
C’è grande attesa per l’arrivo spettacolare della Befana

Mentre in provincia hanno salutato Babbo Natale, qui si attende la vecchina

ORSARA DI PUGLIA - La città di Orsara di Puglia dedica alla Befana, nel segno della tradizione, gli ultimi eventi di Natale, con l’apertura della Casa della Befana, letture, laboratori, musica, spettacoli di magia, teatro e tante altre attività da condividere in nome della ‘vecchina’ tanto amata dai nostri nonni.

Il 28 dicembre 2019, in cartellone, ci sono “I racconti intorno al fuoco”, per la “Settimana Allegra” sino a domani 29 dicembre, con eventi, spettacoli e iniziative nel Cineteatro dalle ore 16 alle 20. Oggi pomeriggio, dalle ore 17.30 nel Centro Anziani, con “Racconti intorno al fuoco”, sarà possibile rinverdire la tradizione di letture e narrazioni del periodo natalizio. Stesso giorno e medesima location per il concerto, alle ore 21.30, de “Il Giunto di Cardano”. Il 29 dicembre, alle ore 21, “Mediterranean Guitar Sonatas” nella Chiesa dell’Annunziata, con il concerto di chitarra di Andrea Corongiu, vincitore del concorso musicale internazionale “Mediterraneo”.



Ma l’evento più importante del programma natalizio orsarese deve ancora arrivare: in una provincia dove tutti si sono affannati a trovare una casa per Babbo Natale, Orsara di Puglia, invece, ha puntato decisamente sulla Befana.

La “nonnina” da sempre più amata dai bambini, con la seconda edizione della Casa della Befana, arriverà in largo San Michele in modo spettacolare, con una discesa acrobatica che la vedrà protagonista assieme alla sua “Befana Band” il 3 gennaio 2020, alle ore 12, in piazza San Pietro. Per l’arrivo spettacolare della Befana, però, bisognerà aspettare le ore 20, quando in piazza Mazzini ci sarà l’apertura contemporanea della Piazza dei Dolci, della pista di pattinaggio su ghiaccio e della Casa della Befana. Qualche minuto più tardi, tutti con gli occhi rivolti al cielo per la discesa acrobatica nell’adiacente Largo San Michele.

La grande festa della Befana continuerà il 4 gennaio, dalle ore 10, quando Palazzo De Gregorio e la Fabbrica della Fantasia ospiteranno i bambini che vorranno partecipare al Laboratorio delle Calze: due ore di creatività e divertimento per i più piccoli che lavoreranno insieme. In piazza Mazzini, anche il 4 gennaio saranno aperte dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21 la Casa della Befana, la Piazza dei Dolci e il Befana Ice Park, vale a dire la pista di pattinaggio su ghiaccio dove piroettare e divertirsi tra musica e allegria.

Il 6 gennaio, a tutte le attrazioni e agli allestimenti dedicati alla Befana, si uniranno lo Spettacolo di Micromagia (ore 20, Largo San Michele) e la nuova discesa acrobatica della “nonnina” con le scarpe tutte rotte prevista per le ore 21. Intanto prosegue anche il ricchissimo programma della Fabbrica della Fantasia, un luogo incantato dove leggere favole e fiabe, partecipare a laboratori e spettacoli musicali e di magia, vivendo la meraviglia del Natale insieme agli altri bambini: tutto questo è la Fabbrica della Fantasia, lo scrigno di spazi e attività in cui è stato trasformato Palazzo De Gregorio, a Orsara di Puglia. Il 2 gennaio sarà la volta de “I Viaggi di Gulliver”, spettacolo musicale che sarà messo in scena alle ore 17, a cura di Antonio Francesco Parisi. Spettacolo di Bolle di Sapone il 4 gennaio e di micromagia il 5 gennaio.

Per i forestieri c’è da visitare tutto il centro storico di Orsara addobbato a festa. Gli alberi di Natale allestiti collettivamente, le luminarie, il prezioso e certosino lavoro svolto dai commercianti per gli allestimenti lungo le vie principali hanno reso magica l’atmosfera tra strade e piazze. Tutti gli eventi del programma allestito dal Comune di Orsara sono stati resi possibili grazie alla preziosa collaborazione e con l’impegno diretto di tante associazioni.