Un paese riccamente addobbato e incantato offre tanti eventi gratuiti

  • In BARI
  • mer 11 Dicembre 2019
Un paese riccamente addobbato e incantato offre tanti eventi gratuiti
LOCOROTONDO Uno dei vicoli addobbati per Natale (foto tratta dalla pagina Fb di Info Point Locorotondo)

Con le iniziative del Comune e dell’Info Point i vicoli diventano ‘da favola’

LOCOROTONDO - Il paese più incantato della Puglia, per Natale 2019, è forse Locorotondo. Tutti stiamo ammirando le foto pubblicate sui social in cui gli stretti vicoli del boro antico sono riccamente addobbati con originali e creativi ornamenti che li rendono unici e ricchi di atmosfera natalizia.

Un modo, o meglio una scusa, per andarli ad ammirare personalmente questi scorci incantevoli addobbati da operatori dell’Info Point di Locorotondo, residenti e commercianti, potrebbe venire dal ricco cartellone di appuntamenti preparato per offrire un magico Natale.

C’è ad esempio “A spasso nel tempo tra saperi e sapori” con animazione on-site a cura dell' Info-Point Locorotondo per un itinerario nel borgo che si concluderà con un laboratorio di artigianato e/o del gusto, quindi attività didattico-laboratoriali gratuite rivolte ad adulti e bambini (appuntamento ogni domenica alle ore 17 fino al 12 gennaio 2020, giovedì 19 dicembre alle 9.30, lunedì 23 dicembre alle 16 e giovedì 2 gennaio alle 9.30). Luogo d’incontro è davanti all’Info-Point in piazza Vittorio Emanuele n. 26 a Locorotondo.
Da visitare, sempre gratuitamente, anche il presepe artistico, allestito in piazza Aldo Moro e inaugurato l’8 dicembre, è interamente fatto a mano a cura della Famiglia Notarnicola, col patrocinio del Comune di Locorotondo e della Pro Loco Locorotondo e il contributo di diversi operatori commerciali. Resterà in esposizione sino al 12 gennaio 2020. Ingresso libero.

Il 12 dicembre 2019 è prevista la “Cerimonia del dono della luce”, dalle ore 18.30 alle 20.30 nella piazza della Chiesa Madre di Locorotondo, una tradizione che rappresenta per l'uomo il passaggio figurativo dalle tenebre alla luce. Gli altari delle principali chiese del centro storico e delle contrade di Locorotondo saranno illuminati da installazioni artistiche realizzate dalle classi prime e seconde della scuola media “Marconi-Oliva” di Locorotondo nell’ambito del progetto “Altari di Luce”. La serata si concluderà in contrada Trito di Locorotondo con l'accensione del Falò di Santa Lucia e l'arrivo della Santa Protettrice degli occhi dal Nord Italia.

Tanti gli appuntamenti con il cinema ed i libri con la presentazione nei vicoli e la partecipazione degli autori. Da non dimenticare il contest natalizio “Accendi il tuo Natale”, ideato e promosso dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Monteco Srl, e che vede coinvolte le realtà sociali attive sul territorio e i commercianti, al fine di creare ed estendere la piacevole atmosfera natalizia nell’interesse della collettività. In cui i partecipanti parteciperanno a “Adotta un vicolo”, riservata alle realtà del terzo settore di promozione sociale e associazioni no profit, per cui si dovrà scegliere uno scorcio di paesaggio, una via, vicolo e/o piazza da addobbare con materiale riciclato, e “Ampolla di Natale” riservata agli operatori commerciali impegnati ad addobbare vetrine e/o gli spazi antistanti/adiacenti delle proprie attività con un’ampolla di Natale. Il contest prevede dei premi per: Valenza creativa del lavoro; Impatto scenografico; e Carattere green e innovativo. I risultati del contest verranno resi pubblici nel corso della serata di premiazione che si svolgerà il 5 gennaio 2020.

A casa, inoltre, si potrà portare come ricordo della città di Locorotondo il Calendario 2020 con le foto votate dalla giuria popolare e da quella tecnica, tra cui “U’ truller”, il mestiere del trullaro, realizzata da Luciano Rubino e vincitrice di questa edizione, il secondo classificato “Generazioni con il mestiere di vignaioli” di Alfredo Neglia, mentre terzi a pari merito sono arrivati gli scatti “Il mestiere dell'artista e pittrice Laurenzia che rende più affascinante il centro storico di Locorotondo” sempre di Alfredo Neglia e “Cine-filo” di Giuseppe Carrieri.

Immagini ed altri eventi sono pubblicati sulla pagina Facebook di Info-Point Locorotondo