Premiati due personaggi sportivi distintisi a livello mondiale

Premiati due personaggi sportivi distintisi a livello mondiale

Una giovane atleta di boxe e l’allenatore della nazionale pallavolo under 19

FRANCAVILLA FONTANA - Due onorificenze civiche sono state consegnate dall’Amministrazione comunale di Francavilla Fontana a due cittadini distintisi nel mondo dello sport. La consegna per meriti sportivi ha visto premiati, il 29 novembre 2019, l’atleta Aurora Caroli, 17enne vicecampionessa di boxe francese nella categoria 65 kg, e Vincenzo Fanizza, allenatore della Nazionale italiana di volley under 19.

Ad Aurora Caroli, che lo scorso luglio ha conquistato la medaglia d’argento ai Campionati Mondiali di Savate Assalto Juniores, dimostrando grande talento e dando, al contempo, lustro alla Città, è andato l’encomio sportivo, conferito dalla Giunta Comunale su proposta del presidente del Consiglio Domenico Attanasi, “per l’impegno, la forza e la costanza nel raggiungere un traguardo così importante accrescendo l’immagine ed il prestigio della nostra cittadina francavillese nel mondo”.

A Vincenzo Fanizza, allenatore della Nazionale italiana di volley under 19 con cui ha vinto i campionati del Mondo di categoria lo scorso agosto, è stata invece consegnata la Civica Benemerenza, anche in questo caso su proposta del presidente del Consiglio Comunale Domenico Attanasi e votato all’unanimità dal Consiglio Comunale. Il a coach Fanizza ha “dato lustro alla sua Città natale visti i risultati sportivi raggiunti di straordinaria importanza. […] Inoltre, il sig. Fanizza con i suoi successi sportivi ha contribuito ad esaltare su scala mondiale l’immagine ed il prestigio di Francavilla Fontana”.

I due riconoscimenti sono così stati consegnati nel corso di una breve ma sentita cerimonia nelle mani della La giovanissima Aurora Caroli e del più maturo coach Fanizza che portano in alto il nome della comunità di Francavilla, motivo di orgoglio per tutti ed ai quali i francavillesi hanno potuto far sentire l’affetto e la stima.

“Nel giorno in cui il Consiglio Comunale è chiamato a votare un atto propedeutico all’apertura del Palazzetto dello Sport, la consegna di queste onorificenze ai nostri due concittadini per meriti sportivi ci richiama alla nostra responsabilità politica nei confronti di tutti gli atleti presenti sul territorio – ha dichiarato il sindaco Antonello Denuzzo – La consegna di questi due riconoscimenti si accompagna ad una promessa da parte dell’intero Consiglio Comunale di una maggiore attenzione allo sport e alla cura delle strutture sportive”.