Un corso di formazione per esperti di gestione dei servizi del turismo

Un corso di formazione per esperti di gestione dei servizi del turismo

Organizzato dall’Its Turismo Puglia sarà riconosciuto dal Miur

BRINDISI - Un corso per formare esperti di gestione dei servizi del turismo ed in particolare dei turisti che giungeranno in yacht è la nuova sfida occupazionale che vedrà la città di Brindisi sfruttando la risorsa mare.

“Yachting and Tourism services management”, questo il titolo del corso che sarà avviato dall’Its Turismo Puglia, va incontro alle richieste più attuali del settore del turismo ovvero di quella fetta di particolari e turisti esigenti. Il corso avrà durata biennale e si svolgerà dal 2019 al 2021 e prevede un percorso altamente specializzato che mette nelle condizioni di acquisire competenze nel settore dell’ospitalità a bordo di grandi navi da crociera e, più in generale, nell’ambito della ricettività e dei servizi turistici.

Il percorso formativo è particolarmente appetibile se si considerano i dati dei flussi turistici in Italia, con specifico riferimento agli oltre 11 milioni di passeggeri in transito attraverso le crociere. Un’occasione di crescita dunque concreta che permetterà di conseguire nozioni ed esperienza nell’affascinante mondo del cruise management. Accoglienza, informazione, entertainment, gestione della clientela e dei molteplici reparti collegati all’erogazione dei servizi. Non solo. Sarà possibile acquisire competenze anche nelle strategie di valorizzazione delle risorse legate al mare, della Blue Economy, dei collegamenti tra compagnie e territorio. E ancora formazione outdoor, laboratori pratici con software specialistici, visite e project work in azienda, workshop e seminari di approfondimento.

Il corso si rivolge a 25 giovani e adulti, anche occupati, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore e/o della laurea. Previste selezioni di accesso con test, prove tecniche e colloqui. È possibile consultare il bando e iscriversi attraverso il sito Its Turismo Puglia. Due anni per un totale di 2.000 ore: 880 di stage in aziende del settore in Italia e all’estero e 1.220 di formazione in contesti diversificati di apprendimento.

Al termine del percorso i partecipanti conseguiranno il diploma di Tecnico Superiore, 5° livello del quadro europeo delle qualifiche, rilasciato dal Miur e valido in Italia, nell’ambito della Comunità Europea e per l’accesso ai concorsi pubblici. Il corso consente anche l’acquisizione di crediti formativi.

“Conosci, scegli, costruisci il tuo futuro”, è con questo obiettivo che l’Istituto Tecnico Superiore per l’Industria dell’ospitalità e del Turismo allargato ha costruito il corso, strutturandolo sulla base della piena valorizzazione delle risorse legate al mare ma anche delle prospettive di crescita del fenomeno turistico. A rafforzare la proposta ci sono anche le importanti partnership che rappresentano uno degli aspetti di maggior interesse: Costa Crociere, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale e Guardia Costiera di Brindisi.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Fondazione Its per l’Industria dell’Ospitalità e del Turismo Allargato con gli uffici di segreteria e direzione alla Corte dei Mesagnesi c/o Mediateca Officine Cantelmo Lecce (telefono 0832.700664 o 388.4376077 – email segretariatogenerale@itsturismopuglia.gov.it)