ven 04 Ottobre 2019

Illustri docenti e scuola universitaria premiati con il Borgia

  • In BAT
  • ven 04 Ottobre 2019
Illustri docenti e scuola universitaria premiati con il Borgia

L’evento ha concluso le programmazioni per i 500 anni della morte della duchessa

BISCEGLIE - Marco Misciagna e Angelo Vacca sono tra i premiati della IV edizione del Premio internazionale Lucrezia Borgia, svoltosi il 29 settembre 2019 nel settecentesco Seminario Diocesano a Bisceglie. Un’edizione speciale quella di quest’anno per la conclusione dell'anno delle celebrazioni per il cinquecentenario dalla scomparsa della Duchessa Lucrezia Borgia , iniziate a settembre 2018.

L’Alto Riconoscimento alla Cultura e alla Scienza città di Bisceglie e città di Ferrara e Duchessa Lucrezia Borgia per meriti scientifici è stato consegnato al professor Angelo Vacca dell’Università degli Studi di Bari " Aldo Moro " dal sindaco della città di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

L'Alto Riconoscimento alla Cultura e alla Scienza Duchessa Lucrezia Borgia, infine, è stato conferito al grande maestro Marco Misciagna, premiato in tutto il mondo, già Gold Medalist of Kiev Opera Theatre, nonchè professore onorario di varie Università, conservatori e accademie.

Premiata per la seconda volta dopo la premiazione del 2017, la Scuola di Medicina di Bari Corso di laurea in Medicina e Chirurgia (corso in inglese) - Bari English Medical rappresentata dal professor Luigi Santacroce. Ricercatore della scuola, presente per ritirare il prestigioso Premio Internazionale Duchessa Lucrezia Borgia 2019 alla Cultura e alla Scienza città di Bisceglie e città di Ferrara.

L’edizione è stata speciale, non solo per gli illustri premiati, ma anche perché ha concluso le manifestazioni organizzate, per i 500 anni dalla morte della Duchessa di Bisceglie e Ferrara Lucrezia Borgia (1480-1519), dall’omonima associazione di Bisceglie. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Bisceglie, dal Comune di Ferrara, Archeoclub d’Italia sezione di Bisceglie , Provincia Bat e Regione Puglia.