ven 04 Ottobre 2019

Sarà dedicato agli ortaggi il premio alla pasticceria “Eraclio d’Oro”

  • In BAT
  • ven 04 Ottobre 2019
Sarà dedicato agli ortaggi il premio alla pasticceria “Eraclio d’Oro”

L’evento innovativo organizzato dall’Associazione Cuochi e Pasticceri della Bat

CANOSA DI PUGLIA - Ortaggi come melanzane, finocchio e zucca piuttosto che rabarbaro e zucchina possono essere usati pure nella pasticceria e far scoprire il loro lato ‘più dolce’ sorprendendo chiunque. Proprio a questi tre ortaggi, l’Associazione Cuochi e Pasticceri (Acp) della Bat dedica il VII Trofeo Culinario “Eraclio d’Oro” volto all’innovazione e all’esplorazione di nuovi ingredienti partendo da quelli offerti dagli orti.

Un esempio viene dallo chef più bravo al mondo, un italiano non a caso, Massimo Bottura celebre, anche, per il “tiramizucca” che ha creato nella sua Modena reinventando – a modo suo e con un umile prodotto dell’orto – il tiramisù, tra i dolci più amati al mondo.

La sfida per crescere in pasticceria, aprendosi alle innovazioni per uscire fuori dalla classica triade di cannolo, babà e tiramisù, vuole mettere alla prova pasticceri e cuochi e incuriosire i palati, nonché mettere in moto la fantasia creativa dei maestri pasticcieri in vista della VII edizione del Trofeo culinario “Eraclio d’Oro”. Il prestigioso concorso, organizzato ogni anno con grande impegno dall’Acp della Bat, in programma il 22 ottobre 2019 a Canosa.

Molto interessante il tema di questa edizione per la competizione in Pasticceria, col coordinamento del maestro pasticciere Raffaele Sforza. I dolci dovranno essere eseguiti con ricette ispirate agli ortaggi. Dalla millefoglie di melanzane al cioccolato fino alla bavarese di fava di Carpino con salsa di barbabietola rossa, dal frangipane di finocchio caramellato fino al tiramizucca made in Sud, c’è un mondo di dolcezza da scoprire e tanti ortaggi da poter utilizzare per innovare con gusto.

Il concorso prevede altre due gare e riguarderanno la cucina (per il quale il tema è “Patata pugliese, spezie ed innovazione”) e il cake design (con tema “Cuochi e pasticceri famosi e le loro creazioni”) insieme con un contest per ragazzi speciali, così come voluto dall’Acp Bat, presieduta dal maestro di cucina Michele Erriquez.

Alle tre gare possono partecipare professionisti over 25 iscritti alla F.I.C. e gli under 25 ed allievi degli istituti alberghieri. Per i regolamenti ed il modulo di iscrizione, telefonare al 349.4284083, o semplicemente visitare la pagina web di “Eraclio d’oro” dove tra l’altro sono pubblicati i regolamenti suddivisi per sessione o la pagina Facebook dedicata al concorso