lun 09 Settembre 2019

Ex comandante dei Vigili raccoglie rifiuti per il decoro della città

  • In BAT
  • lun 09 Settembre 2019
Ex comandante dei Vigili raccoglie rifiuti per il decoro della città

L’encomiabile gesto di un 81enne ha visto il riconoscimento pubblico del sindaco

MARGHERITA DI SAVOIA - L’amore e l’attaccamento per una città, soprattutto per quella natìa, non solo continua per tutta la vita ma non conosce ostacoli laddove questo amore è davvero tale ed è basato sul rispetto continuo dei luoghi che hanno visto una persona vivere, crescere, studiare, lavorare, conoscere, diventare adulto. A testimoniare tutto questo c’è un particolare e speciale cittadino di 81 anni di Margherita di Savoia che da alcuni mesi sta dimostrando a tutti di avere un esemplare attaccamento al suo paese oltre ad essere dotato di un elevatissimo senso civico, forse dovuto anche all’educazione di un tempo per molti ormai superata.

Nunzio Damato, già apprezzato Comandante della Polizia Locale, da tempo in congedo, sta dimostrando un attaccamento davvero ammirevole verso la città al punto che il sindaco Bernardo Lodispoto, ha voluto rivolgergli un encomio pubblico. Da cittadino privato, ormai da diversi mesi, ogni giorno dà il proprio contributo a mantenere più belle e decorose le vie di Margherita di Savoia raccogliendo personalmente bottiglie di plastica, contenitori in vetro ed altri rifiuti che rappresentano una potenziale minaccia per l’ambiente oltre a deturpare il decoro e la bellezza di strade e piazze, riunendoli in apposite scatole e poi chiamando in prima persona gli operatori della ditta Sangalli, favorendo così una migliore riuscita del servizio di raccolta differenziata.

«Voglio tributare pubblicamente – ha dichiarato il sindaco Lodispoto, saputa la notizia – il mio omaggio, a nome dell’intera cittadinanza, nei confronti di Nunzio Damato, già apprezzato comandante della Polizia Locale, sta confermando anche da privato cittadino quell’attaccamento alla comunità di Margherita di Savoia che ne ha contraddistinto l’operato durante gli anni di servizio prestati nel Corpo di Polizia Municipale. Sta dimostrando ancora tanta voglia di dare una mano al nostro paese rendendosi protagonista di un gesto encomiabile. In questo modo il comandante Damato dimostra non solo un grande amore per la nostra città ma rappresenta un luminoso esempio per l’intera collettività: è questo il senso di collaborazione e responsabilità che ameremmo vedere da parte di tutti i salinari. Con un gesto semplice ma dal profondo significato, Damato ci dimostra che ognuno di noi può e deve fare la sua parte per tenere pulito il nostro paese e ci offre una grande lezione di educazione civica che spero possa presto suscitare numerosi emuli: possono esserci molti modi per dare il proprio contributo e questo gesto ne è la prova concreta. Auspico che la dimostrazione di senso civico da parte del carissimo Nunzio Damato possa essere da esempio per tutta la cittadinanza e stimolare comportamenti virtuosi soprattutto nei più giovani».