La Puglia e Milano, filosofia e musica nel libro di Sergio Pargoletti

  • In BARI
  • mer 26 Giugno 2019
La Puglia e Milano, filosofia e musica nel libro di Sergio Pargoletti

L’ultimo romanzo del giornalista tarantino sarà presentato nell’ambito di “Libri nei vicoli del borgo”

LOCOROTONDO - Sono gli ideali i veri protagonisti dell’ultimo romanzo del giornalista tarantino Sergio Pargoletti, ma anche insegnante trapiantato a Milano per lavoro, che il 28 giugno 2019 sarà a Locorotondo, nell'ambito di “Libri nei vicoli del borgo”, per presentare “Aurora blue Milano” un romanzo colto, un racconto che conduce il lettore da una scuola a un pub originale e per molti aspetti filosofico, dalla Puglia dei luoghi (e anche dei sapori) cari all'autore, a Milano, “una delle poche città al mondo in cui il futuro arriva prima”.

Pargoletti è al suo quinto libro e come sempre, nei suoi scritti, la filosofia trova sempre un posto importante per insegnare qualcosa al lettore. Nel libro “Aurora blue Milano” si intrecciano le storie dei due protagonisti principali, Remo e Adam, apparentemente diversi ma in realtà con in comune la passione per la filosofia, per Nietzsche in particolare e un bagaglio di cultura e ideali maturato nei rispettivi percorsi di vita. Remo è un insegnante di italiano e storia che rifiuta il conformismo e la mediocrità e conquista gli studenti con un metodo d'insegnamento innovativo. Adam è il titolare del locale che dà il titolo al libro ed è ispirato da un aforisma del filosofo tedesco. Ma i veri protagonisti del romanzo sono gli ideali. Sopravvivono anche alla tragedia che ad un certo punto irrompe nelle vicende dei personaggi principali. Chi insegna ai ragazzi con passione, rigore e anche una giusta dose di severità, lascia un seme che germoglia nel modo più impensato. Un seme che trova qualcuno pronto a raccoglierlo e a farlo germogliare. Attraverso i protagonisti l'autore rivela se stesso, il suo pensiero e la sua consapevolezza sulla vita difficile degli ideali che “sono fatti per non poter essere raggiunti” ma “senza cosa saremmo?”.

Nel romanzo si intrecciano anche storie d’amore (non tutte a lieto fine) di amicizia sincera e profonda e le pagine sono impreziosite da una sorta di colonna sonora dove, tra l’altro, trovano spazio i Pink Floyd e Fabrizio De Andrè. Alcune di esse sono anche un appassionato omaggio a Milano e alla Puglia. Pugliese è anche la casa editrice, “Radici Future”, del libro che Sergio Pargoletti presenterà a Locorotondo a partire dalle ore 19.30 a Terrazzamenti di via Nardelli, nell’ambito dell’ottava edizione della manifestazione “Libri nei vicoli del borgo”. A dialogare con l’autore ci sarà Aurelia Semeraro.