Tre giorni per il primo festival della Birra artigianale Sud Italia

  • In BARI
  • lun 24 Giugno 2019
Tre giorni per il primo festival della Birra artigianale Sud Italia

Birra alla spina, musica e workshop per degustare e conoscere le produzioni delle sei regioni meridionali

CONVERSANO - Le birre artigianali del Sud Italia saranno le protagoniste del primo festival a loro dedicato ed intitolato non a caso “A Sud”. Dal 28 al 30 giugno sarà la Casa delle Arti di Conversano ad ospitare l’evento che prevede l’arrivo di birre da sei regioni e prodotte da 30 birrifici, con il coinvolgimento di 10 pub (al momento). Sessanta le birre spine totali da assaggiare tra spettacoli musicali, laboratori, workshop e tanto altro.

Puglia, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia le regioni coinvolte in questo evento che celebrerà la birra artigianale del Sud Itala promuovendo la cultura e la conoscenza di questo mondo in continua crescita ed evoluzione, ma si propone anche di essere una grande festa, momento di aggregazione di tante realtà del Sud e professionisti, o anche solo appassionati, del mondo brassicolo. E poi ogni sera uno spettacolo con protagonisti di grande successo della scena musicale contemporanea dalle ore 21.30: il 28 giugno si ballerà a ritmo di reggae con Forelock & Junior V, il 29 il rapper Inoki Ness (opening act: Rap Pirata Puglia ore 20) rallegrerà i presenti mentre il 30 giugno si chiuderà la festa con il concerto di Adriano Bono.

Tanto divertimento, quindi, ottime birre, ma anche tanta cultura in ognuno dei tre giorni, con proposte di laboratori per chi vuole avvicinarsi alla conoscenza della birra artigianale e workshop per gli addetti al settore. Il 28 alle ore 17 ci sarà l’apertura delle spine, seguiranno alle ore 18 il workshop “Produzione, gestione e caratteristiche del lievito secco”, alle 19.15 il workshop “Progetto Pub: il valore dell’indipendenza” e alle 20.30 il laboratorio “Che storia la birra! - miti e leggende A Sud della birra artigianale”. Il 29 alle ore 17 apertura delle spine e alle ore 18 workshop “Decreto accisa microbirrifici. Cosa cambia e come adeguarsi”.

Infine domenica 30 giugno un’intensa giornata di attività che avrà inizio alle ore 12 con l’apertura delle spine, e proseguirà alle ore 13 con il laboratorio - pranzo degustazione: “Metti la birra a tavola”, alle 15 con il workshop “Progetto Pub: il valore dell’indipendenza - dalla gestione dell’impianto alle strategie di marketing”, alle 16.30 con la tavola rotonda con i protagonisti del movimento brassicolo A Sud, alle ore 17 con il laboratorio “Hobby homebrewing” supportato da Emporio Brewing, alle ore 18 con il workshop “Ottimizzare i processi produttivi, tracciare la filiera e semplificare gli adempimenti. Integrazione con la fatturazione elettronica clienti e fornitori. Gdpr e Microbirrificio.” e alle 19.15 con l’appuntamento “Porta la tua birra! Confronto tra homebrewers e Unionbirrai Beer Tasters”. Inoltre, grazie alla partnership con Yhop, scaricando l’app sarà possibile conoscere la tap list dell’evento.

“A Sud” è organizzato con il patrocinio del Comune di Conversano, di Unionbirrai, Unionbirrai Beer Tasters.