L’estate putignanese sarà “A stare in piazza”

  • In BARI
  • ven 14 Giugno 2019
L’estate putignanese sarà “A stare in piazza”

Con tanti eventi organizzati dall’associazione “Trullando” che cerca artisti disposti a farsi conoscere

PUTIGNANO - Una rassegna di eventi in piazza non poteva non intitolarsi “A stare in piazza” per godere della buona compagnia, di spettacoli e soprattutto di gustare il centro storico le domeniche con degustazioni, visite guidate by night, concerti, marketplace, mostre, performance, laboratori e presentazioni, nonché l’offerta a tanti artisti locali di potersi esibire davanti ad un vasto pubblico. Tre gli appuntamenti a Putignano (16, 23 e 30 giugno 2019) a partire dalle ore 18 e sino a mezzanotte.

Sarà piazza Santa Maria la Greca, luogo d’origine da sempre adatto ad ospitare la convivialità di un borgo nella sua antica piazza che prende il nome dalla meravigliosa chiesa barocca che la sovrasta in maniera imponente, ad accogliere tutte le domeniche una serie di offerte sicuramente capaci di stimolare la curiosità di turisti e visitatori verso la scoperta della città antica. Le bianche chianche faranno da scenario ad una vera e propria vetrina pronta ad ospitare una serie variegata di offerte per generare quella situazione, come è consueto dire, “A Stare”.

La rassegna “A Stare in Piazza”, dal 16 giugno, nei suoi vari appuntamenti, darà il giusto spazio a progetti musicali rigorosamente live che faranno da cornice sonora a mostre figurative di artisti d’ogni genere amalgamate ad esposizioni di oggetti ricercati, in linea con le tematiche del riciclo e del recupero, da ammirare, scambiare o acquistare, visite guidate e laboratori didattici. Ospiti saranno scrittori, creativi, artigiani, poeti e tutti quei soggetti desiderosi di mostrare e mostrarsi su un bizzarro “palcoscenico urbano” (le candidature sono aperte). Il primo artista sarà Gianni Cappellano, in arte Jo Kap, di Putignano, artista autodidatta da oltre 20 anni, realizza opere ispirate al futurismo  da cui conia come identità espressiva l'“astrattismo geometrico” utilizzando materiali di recupero, olii e acrilici su tela anche di grande formato e sculture.

Immancabile il gusto tipico del territorio da scoprire nelle sue molteplici proposte dedicate alla tipicità ed autenticità delle pietanze e degli ingredienti originali della Bassa Murgia che vedrà il coinvolgimento di tutte quelle realtà produttive, rispettose della genuinità, proporsi con degustazioni sempre diverse. Ricette di un tempo con una visione non necessariamente tradizionale, rispettosa dei prodotti dell’orto manipolati sapientemente per soddisfare e magari stupire palati di ogni tipo, il tutto accompagnato dal buon vino pugliese nelle sue varie tipologie, distillati e birre artigianali. Un’esperienza da ripetere ogni domenica con contenuti sempre diversi in un centro storico meritevole di essere apprezzato in ogni suo angolo. Il visitatore sarà accompagnato dalla frescura tipica della zona collinare dove Putignano è collocata, più precisamente tra la costa Adriatica e la Valle D’Itria. Un luogo, il centro storico, che sarà possibile visitare accompagnati da una guida turistica che condurrà al tramonto i partecipanti negli angoli più suggestivi ed all’interno della chiesa di Santa Maria la Greca e della chiesa Madre di S. Pietro Apostolo. La visita guidata by night (necessaria la prenotazione al 327.1283216 – 328.4817943, anche whatsapp) includerà al suo termine anche la degustazione delle pietanze previste nella giornata accompagnata da un buon bicchiere di vino.

Il progetto tiene conto delle svariate ed esclusive potenzialità attrattive della città del Carnevale, della sua posizione geografica, della qualità dei servizi offerti dalle aziende dedite all’accoglienza turistica, dei bisogni di turisti e visitatori. Aspetti importanti da inserire in un volano che gira grazie ad un concetto dinamico di promozione, che deve abbracciare tutte le peculiarità di un territorio ricco di tradizioni legate ad una popolazione ancor oggi desiderosa di mostrare i propri luoghi e le genuine abitudini utili sicuramente a favorire la nascita di nuove opportunità per tutti.

Una scommessa quindi che l’associazione “Trullando” ha deciso di lanciare in un modo straordinario come esclusivo ovvero, dar vita nella piazza popolare del centro storico di Putignano, ad una sorta di infopoint “dinamico” intriso di territorio e di attività culturali-artistiche che attende i curiosi visitatori ogni domenica per un’esperienza polisensoriale alla scoperta del territorio a 360° mentre si offrono indicazioni e consigli per il soggiorno in questa meravigliosa terra.

Per scoprire i dettagli dei vari appuntamenti, in via di definizione, consultare la pagina Facebook di “A Stare in Piazza” ed i suoi eventi ricorrenti. Per informazioni sulla partecipazione ad un appuntamento come artista, artigiano, musicista, scrittore, produttore alimentare, operatore per laboratorio didattico, birrificio artigianale o altro scrivere a cinzia@trullando.it inviando descrizione o presentazione azienda e foto, specificando nell’oggetto “candidatura”.