Open day e Torneo nazionale di beach volley sulla spiaggia di San Vito

Open day e Torneo nazionale di beach volley sulla spiaggia di San Vito

Campioni come il salentino Rizzo e il romano Del Carpio in arrivo allo Yachting Club

TARANTO - La città di Taranto si prepara ad ospitare il Torneo nazionale di beache volley di B1. “Be-Beach-Maniva”, dall’8 al 9 giugno 2019 (con inizio alle ore 9.30), sarà ospitato sulla spiaggia dello Yachting Club di San Vito. Ed è il primo torneo in Puglia, in ordine di tempo, dell’estate 2019 dedicata allo sport nella nostra regione.

L'iniziativa vedrà Taranto protagonista grazie all'intesa tra Virgilio Pantile della Maniva Beach Volley di Taranto e Carlo Ferilli della Bvos Player di Lecce, con l'obiettivo di portare sul territorio tarantino campioni affermati di pallavolo e beach volley. Sui tre campi dello Yachting Club si sfideranno atleti di calibro nazionale, alcuni dei quali hanno anche partecipato al World Tour, con un ranking-coppia molto elevato. Alcuni giocatori, in considerazione dell'appeal della location, hanno deciso di prendere parte anche all'open day del 1° e del 2 giugno sempre sulla sabbia dello Yachting. Ci saranno il salentino Marco Rizzo (ex libero del Monza in serie A1 di volley) e il romano Valerio Del Carpio (World Tour), due figure di assoluto valore che daranno certamente spettacolo durante la due giorni.

Per il torneo nazionale, le squadre partecipanti scenderanno in campo con una canotta realizzata esclusivamente per l'evento in quattro colori, più un quinto riservato alle coppie finaliste. Al termine di ogni partita, la squadra vincitrice si aggiudicherà un premio ad estrazione tra quelli messi in palio da numerose aziende tarantine.

«Tra le chicche – annuncia Virgilio Pantile - anche la presenza a bordo campo di massaggiatori e fisioterapisti che avranno il compito di sciogliere i muscoli ai giocatori prima delle varie sfide in calendario. Nel corso della manifestazione, che attirerà tanti appassionati, ci sarà anche un brindisi offerto da una nota ditta di spumanti e un momento dissetante per degustare una bevanda nata dalla ricchezza autoctona delle mandorle pugliesi». L’appuntamento sportivo ha ottenuto il patrocinio del Comune di Taranto, il cui logo campeggerà sulle divise di gara.


Articoli più letti