L’arte partenopea del Novecento in mostra nella Pinacoteca “Giaquinto”

  • In BARI
  • lun 20 Maggio 2019
L’arte partenopea del Novecento in mostra nella Pinacoteca “Giaquinto”
Guido Di Rienzo in una foto d'epoca nella sua bottega

In mostra opere di Guido Di Renzo e del suo maestro salentino Giuseppe Casciaro

BARI - Un buona parte delle 172 opere del pittore Guido Di Renzo (Chieti 1886 - Napoli 1956), abruzzese di origine ma napoletano per adozione e formazione artistica, donate e acquisite dalla Pinacoteca di Bari nel 2016, saranno esposte al pubblico dal 25 maggio al 1° dicembre 2019. La mostra, curata da Giacomo Lanzilotta prevede insieme con le opere di Di Renzo anche quelle del salentino Giuseppe Casciaro, di cui lo stesso Di Renzo era allievo e amico, e della comunità artistica del Vomero nella prima metà del Novecento. I due pittori e l’intera comunità partenopea sino al 1850 riscuotevano riconoscimenti in parecchie occasioni importanti tra cui l’acquisto di suoi lavori da parte del re Vittorio Emanuele III e del Comune di Napoli.

L’esposizione comprende oltre centocinquanta opere tra dipinti e sculture per un confronto tra l’allievo Di Renzo e il maestro Casciaro, con una scelta antologica dei rappresentanti della comunità artistica del Vomero: dai pittori Vincenzo Ciardo, Attilio Pratella, Luca Postiglione, Giuseppe Aprea, Francesco Galante e molti altri, agli scultori Tello Torelli, Filippo Cifariello e Francesco De Matteis, attraverso la ricostruzione evocativa di quei contesti espositivi affermatisi nella vita culturale napoletana della prima metà del Novecento.


>


La Pinacoteca Metropolitana “Corrado Giaquinto” di Bari (con entrata da via Spalato 19, informazioni via telefono allo 080.5412420 o via email pincorradogiaquinto@gmail.com o pinacoteca@cittametropolitana.ba.it) sarà aperta dal martedì al sabato dalle ore 9 alle 19 e la domenica dalle ore 9 alle 13.