Il contest dedicato a San Nicola premia una foto di Puglia positiva

  • In BARI
  • mer 15 Maggio 2019
Il contest dedicato a San Nicola premia una foto di Puglia positiva

Tra i vincitori, ognuno per la propria categoria, il nostro collaboratore Giulio Urbano

BARI - Una magnifica, infuocata e splendente foto di Giulio Urbano di V&G Shoots & Sports, prezioso collaboratore di Puglia positiva, è tra le vincitrici del contest dedicato alle emozioni del “Corteo storico di San Nicola 2019” svoltosi a Bari il 7 maggio.

In collaborazione con “Volgo Puglia” e “Volgo Bari”, gli organizzatori del contest hanno premiato le tre foto più belle nelle rispettive sezioni in linea con i temi principali della manifestazione dedicata al Santo Patrono di Bari. Per la categoria “Il fuoco” ha vinto Giulio Urbano con uno scatto dedicato allo ‘sputafuoco’ che ha (come si vede nella foto pubblicata qui accanto, e già pubblicata su Puglia positiva) letteralmente incantato e meravigliato il pubblico a meno di un metro di distanza. Per la categoria “Il Santo e i bambini” la vittoria è andata ad Adriano Corciulo con una bella e significativa immagine sotto la ruota panoramica con bambini che giocano a palla davanti e con San Nicola vestito di rosso. Nel trio dei vincenti c’è anche una donna, Grazia Battezzato che ha realizzato lo scatto più bello dedicato a “San Nicola nel mondo” uno dei quadri del corteo con rappresentati i popoli del mondo, vestiti in abiti tradizionali dei loro Paesi, dove il Santo taumaturgo è venerato.

I tre fotografi hanno catturato in un click alcuni momenti significativi delle iniziative, svoltesi dal 6 al 9 maggio, per la festa patronale dedicata al Santo protettore della città di Bari e del mondo. In ogni immagine è presente un elemento che caratterizza la vita o i miracoli di San Nicola: la luce del fuoco, Giulio Urbano, attraverso l’elemento sacro di San Nicola nel momento in cui illumina i fedeli mentre arde e rischiara il buio; la magia del gioco dei bambini allegri e divertiti, protetti dal Santo vecchio e curvo, Andriano Corciulo; e il mondo dei fedeli e dei pellegrini devoti al Santo vescovo di Myra che unisce Oriente e Occidente con i bambini sorridenti in primo piano, Grazia Battezzato. I tre magnifici scatti sono riportati in un breve video che Volgo Puglia ha pubblicato sulla pagina Facebook.

“Volgo” nasce quattro anni fa ed è presente in tutta Italia con l’intento di valorizzare e riscoprire le bellezze, il patrimonio paesaggistico e storico-culturale che rendono il “Bel Paese” tra i più attraenti e incredibili agli occhi dei turisti nonché studiosi. Il primo gruppo è nato su Instagram su idea di Symone Trimarchi, romano appassionato di fotografia, grafico e web designer, con il nome di “Volgo Italia” per poi circondarsi dei vari profili regionali fra cui “Volgo Puglia” e quelli provinciali riuscendo a coprire tutta la penisola. Quella del concorso legato al “Corteo di San Nicola” è solo una delle tante collaborazioni agli eventi pugliesi, in precedenza ci sono state il Carnevale di Manfredonia, Instawalk a Torre Guaceto prima e a Valenzano poi. Per il corteo storico di San Nicola si è trattato di un rinnovo.

Ai tre autori delle foto selezionate saranno consegnati gadget del corteo e la possibilità di veder pubblicata la loro opera sui profili di “Volgo”.Si tratta di piccoli premi accompagnati da importanti riconoscimenti e visualizzazioni di opere effettuate da chi, spesso sconosciuto, si occupa di fotografia tra non pochi sacrifici, per hobby e passione, riuscendo a cogliere in un attimo emozioni che resteranno impresse per sempre e che saranno vissute da chi non era presente in quell’istante o rivissute da chiunque avrà l’occasione di guardarle anche a distanza di anni.

Un grande grazie Puglia positiva lo rivolge a Giulio Urbano sempre disponibile a 'immergersi' in vari contesti dallo sport allo spettacolo per rendere sempre più bello, interessante e accattivante il quotidiano di notizie positive.