Il centro cittadino trasformato in un mega barbecue per Pasquetta

  • In BARI
  • gio 18 Aprile 2019
Il centro cittadino trasformato in un mega barbecue per Pasquetta

Iniziativa organizzata da associazioni e commercianti locali con il Comune con tanti altri eventi

SAMMICHELE DI BARI - Il centro cittadino di Sammichele il 22 aprile, Lunedì dell’Angelo, si trasformerà in un mega barbecue a cielo aperto per far degustare a residenti, visitatori di passaggio e turisti la deliziosa e prelibata zampina. Ma il tradizionale piatto gastronomico non sarà l’unica attrazione della Pasquetta 2019.

Per la giornata dopo Pasqua, piazze e vie della città di Sammichele di Bari sono previsti eventi di musica, sport, animazione, gonfiabili, mostre, mercatini, escursioni e visite guidate per conoscere l’intero territorio dalla storia alle bellezze naturali ed architettoniche, a quelle artigianali. Per il secondo anno consecutivo torna dunque “Pasquetta e Zampina 2.0, organizzata dalla rete tra associazioni ed operatori locali insieme con il Comune di Sammichele di Bari. L’obiettivo è di promuovere insieme il panorama culturale turistico del territorio valorizzandone tutte le peculiarità utilizzando risorse del luogo, nel rispetto dell’ambiente e dell’essenzialità dando così vita ad una vetrina partecipata al cospetto di turisti e visitatori. Una Pasquetta diversa e al contempo colma di contenuti da vivere in spensieratezza sino al tramonto grazie al ricco programma di iniziative che saranno per tutte le età e per tutti i gusti. Proprio come i panini con la zampina da condire a piacimento.


>


Piazze e stradelle, anche extramurarie, saranno sin dal mattino travolte dal profumo delle braci accese pronte a celebrare la gustosissima zampina proposta per l’occasione in invitanti panini farciti con le varianti più curiose. Delle vere e proprie aree pic nic saranno allestite in prossimità delle bracerie e delle attività gastronomiche del luogo che, oltre al classico menu in saletta, delizieranno gli avventori con un’offerta low cost di “cibo di strada” accompagnata da proposte d’intrattenimento musicali che quest’anno incontreranno il consenso anche del pubblico giovanile con il noto dj Skizzo che animerà il suggestivo giardino del castello Caracciolo. Non mancheranno la musica popolare, i concertini e le situazioni di animazione sparse per l’itinerario di cui si citano: Taranta Fil, U Sciarabal, Giovanni Movimento e tanti altri.

Un binomio vincente quello tra gastronomia e divertimento che nel programma vede una serie di attività non solo culturali ma, anche esperienziali e didattiche concepite per soddisfare le aspettative di tutti. Infatti visite guidate, escursioni, attività sportive, esposizioni artistiche, collezionismo, laboratori ludico didattici, mostre d’auto e moto d’epoca, giochi, gonfiabili e spettacoli, renderanno sin dal mattino il Lunedì dell’Angelo una giornata indimenticabile. Il programma del gusto, oltre al panino con la Zampina, prevede primi piatti, caciocavallo impiccato, panzerotti, dolci, gelati e tanto altro proposto dai gastronomi.

Tra i vari eventi ci sono: alle ore 9 l’escursione trekking a cura della Pro Loco “Dino Bianco” (informazioni e prenotazione al 366.3261070), ciclo escursione di circa 2 ore al bosco di Gonnella a cura dell’associazione R03 con raduno alle ore 9 da piazza Vittorio Veneto muniti di casco e bici adatta a percorsi sterrati (per informazioni e prenotazioni 380.2675236); alle ore 10 passeggiata naturalistica a“Lama S. Giorgio”, alla ricerca e riconoscimento della flora selvatica, a cura di Legambiente con raduno alle ore 9.30 davanti al Municipio, partenza alle ore 10 e ritorno dopo circa due ore (prenotazione obbligatoria al 340.5033648); laboratorio di costruzione e volo aquiloni in piazza Vittorio Veneto dalle ore 10.30 alle 18; visite guidate al Museo della Civiltà Contadina “Dino Bianco” al Castello Caracciolo a cura dell’associazione InCant (prenotazioni al 388.1286973), dalle ore 11 maratona radiofonica a cura di Radio Punto Musica; laboratorio della creatività (manipolazione dell’argilla) nel Castello Caracciolo, contest di palleggi, cross shooting race, fitboxe e dalle ore 12 apertura degli stand gastronomici. In serata dalle ore 19 spettacoli e animazione (musica popolare, concerti, animazione, divertentismo, balli di gruppo, dj set). Gli organizzatori avvertono che, in caso di avverse condizioni meteo, l’evento avrà luogo il 25 aprile. Per tutte le curiosità e i contenuti specifici consultare l’evento Facebook Pasquetta & Zampina 2.0.