Dall’Aeroporto del Salento nuovo volo per l’Inghilterra

Dall’Aeroporto del Salento nuovo volo per l’Inghilterra

Dopo Manchester e Nantes, arriva Bristol per l’estate 2019

BRINDISI - Dopo l’avvio del volo diretto Bari-Mosca, l’annuncio da Aeroporti di Puglia e easyJet per il nuovo volo Brindisi–Bristol a partire dalla prossima estate. La città inglese, nota per il porto commerciale e l’industria, soprattutto della carta e del cartone che dalla città prendono il nome e che vengono esportati in tutta Europa, ma anche e soprattutto polo culturale con il museo M Shed e la galleria d’arte contemporanea, sorge nella parte Sud Ovest dell’Inghilterra, rappresenta una ‘ghiotta’ occasione per affari e pure per visite turistiche.

La linea diretta si aggiunge alle nuove rotte per Manchester e Nantes, annunciate da tempo da Bari e Brindisi, consentirà di avvicinare l’Inghilterra ulteriormente alla Puglia. Il volo diretto Brindisi-Bristol è, per la easyJet, l’ottavo collegamento diretto, tra nazionali e internazionali con l’Aeroporto del Salento. A partire dal 3 luglio e sino al 29 settembre 2019 saranno due i voli in partenza da Brindisi verso Bristol, il mercoledì e la domenica, che si aggiungono a quelli di Venezia, Berlino, Parili, Londra, Basilea, Ginevra e Milano (queste ultime con frequenza annuale e non stagionale come le altre).


>


Sono oltre 440 mila posti in vendita nel 2019, il 10% in più rispetto al 2018. In 11 anni di operazioni nello scalo del Salento sono oltre 2 milioni ii passeggeri trasportati, a conferma della fiducia sul territorio pugliese. I biglietti sono in vendita sul sito easyJet.com, sull’app mobile e sui canali Gds.

L’incremento dell’offerta da parte di una delle compagnie aeree europee più gettonate, conferma la centralità della Puglia nella strategia di investimento di easyJet. “Siamo particolarmente contenti di annunciare il nuovo volo da Brindisi per Bristol che consolida i rapporti con il vettore inglese e con il Regno Unito”, ha dichiarato Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia.

Il Regno Unito è un mercato di grande interesse per l’industria turistica pugliese: il terzo in ordine di importanza, per arrivi e presenze. Questo collegamento da Brindisi per Bristol nasce su ottimi presupposti commerciali dal momento che, oltre al già evidenziato valore per l’incoming, potrà essere accolto con favore da coloro che vorranno conoscere una delle città più cool del Regno Unito.

“L’apertura del nuovo volo Brindisi-Bristol, è la conferma del grande potenziale del territorio salentino e di una domanda in crescita costante – ha commentato Lorenzo Lagorio, Country Manager easyJet Italia. Lo scalo pugliese rappresenta il punto di partenza ideale per i turisti diretti in Salento, soprattutto in estate”.