Nel borgo antico la XVI rappresentazione della Passione Vivente

  • In BARI
  • lun 15 Aprile 2019
Nel borgo antico la XVI rappresentazione della Passione Vivente

Con la regia di Alessandro Porzio che ha riscontrato grande successo nelle precedenti due edizioni

SAMMICHELE DI BARI - Dopo la Domenica delle Palme inizia la Settimana Santa e la Puglia è in fermento per i riti della tradizione. Tra le centinaia in programma c’è la XVI Passione Vivente in programma a Sammichele di Bari, il 17 aprile 2019, che quest’anno ha il titolo “Jesus”. Teatro delle scene struggenti sarà l’intero centro storico di Sammichele di Bari a partire dalle ore 20 dove saranno allestiti i vari ‘quadri’ organizzati dall’associazione culturale “Terra”.

L’evento, nato nel 2004 e ambientato per la quasi totalità nel caratteristico centro storico della cittadina, allestito con apparati luminosi, alberi, piante e scenografie tridimensionali, annovera, tra attori e comparse, una partecipazione che supera le 160 persone. Partendo da piazza Vittorio Veneto, dove verrà ambientata la scena del Battesimo di Gesù, il percorso interesserà, per un totale di 16 scene, i luoghi e gli edifici storici più degni di nota, come Castello Caracciolo, all’interno del quale verrà ricostruito il Pretorio romano, e terminerà nell’atrio di un palazzo ottocentesco con la scena della Crocifissione, carica di pathos e momento di massimo coinvolgimento degli spettatori (in caso di maltempo, l’evento sarà posticipato a mercoledì 24 aprile 2019).

Questa sedicesima edizione, che ha ricevuto il patrocinio dell’Agenzia Regionale del Turismo “Puglia Promozione” e dell’Assessorato regionale all’Industria Turistica e Culturale, vedrà nuovamente alla regia Alessandro Porzio, giovane cineasta originario di Sammichele, noto soprattutto per cortometraggi, videoclip musical e spot pubblicitari, nonchè vincitore di importanti premi e riconoscimenti, tra cui Clermont Ferrand 2017 (il più grande festival del mondo di settore), la 74a Mostra del Cinema di Venezia, Giffoni Film Festival e Premio Rai Cinema Channel al 18th Festival del Cinema Europeo.

L'associazione culturale “Terra”, nata nel 2016 come naturale evoluzione del gruppo che ha curato l’organizzazione e la realizzazione delle precedenti edizioni della Passione Vivente, si pone come obiettivo la promozione del territorio e delle sue tradizioni attraverso eventi, mostre, incontri e spettacoli. Ha al suo attivo l’organizzazione della XIV e della XV edizione della Passione Vivente.

Nel 2018 ha organizzato l’installazione fotografica aerea dal titolo “15th Jesus” che ha ripercorso i 15 anni della manifestazione. Sempre nel 2018, l’associazione ha fornito supporto logistico ed organizzativo alla Pro Loco “Dino Bianco“ di Sammichele di Bari per la realizzazione della XX edizione del Presepe Vivente, dal titolo “Maryam“.


Articoli più letti