mer 06 Marzo 2019

Settimana dei Musei e Giornata della donna: visite guidate gratis

  • In BAT
  • mer 06 Marzo 2019
Settimana dei Musei e Giornata della donna: visite guidate gratis

Previsto pure un convegno con il coinvolgimento del liceo scientifico “Nuzzi” e l’associazione “Virgilio”

BARLETTA - Per la Settimana dei Musei, con l’apertura gratuita degli stessi, indetta dal Mibac, anche a Canne della Battaglia, nell’Antiquarium e nel Parco Archeologico di Barletta sarà attivato un programma di iniziative gratis, nell’ambito delle attività di promozione culturale del Polo Museale della Puglia.

Per la Giornata della donna, 8 marzo, celebrazione che ricade in questa settimana dedicata alla cultura, sono previste due visite guidate gratuite, che focalizzeranno il ruolo della donna nella storia con specifico riferimento alle vicende cannesi. Si terranno domani 7 (alle ore 10.30) e venerdì 8 marzo 2019 (alle ore 15.30), in orari diversi, per andare incontro ad esigenze differenti. Il tema sarà unico: “Donne della Storia: la soccorritrice e la donna del nemico”.

Sabato 9 marzo, alle ore 16, nella sala conferenze dell’Antiquarium, si terrà l’incontro in cui si parlerà dei “Viaggiatori nel Settecento a Canne della Battaglia”. L’iniziativa, organizzata il collaborazione con il liceo scientifico “Nuzzi” di Andria e l’associazione “Virgilio”, avrà come relatori il dirigente scolastico del liceo “Nuzzi”, professor Michelangelo Filannino, ed il presidente dell’associazione “Virgilio”, dottoressa Luisa Filannino, che commenteranno brani tratti dai diari di viaggio di George Berkeley, Henry Swinburne, Johann Hermann Von Riedesel, Jean-Claude Richard di Saint Non, con riflessioni sull’aura mitica di Canne della Battaglia e la persistenza della memoria della battaglia nei secoli.

Per le visite guidate è prevista la prenotazione (per numero limitato di posti) al numero 0883.510999. Si ricorda che Antiquarium e Parco Archeologico di Canne della Battaglia sono aperti al pubblico dal giovedì alla domenica dalle ore 10 alle 19 nel periodo estivo (ultimo ingresso alle ore 18.15) e dalle ore 9 alle ore 18 nel periodo invernale (ultimo ingresso alle ore 17.15); chiuso nella seconda domenica del mese, nei giorni che la precedono si effettua l’apertura dal mercoledì al sabato.


Articoli più letti