Scorci di Bari, Casamassima e Conversano in un film tv

  • In BARI
  • lun 21 Gennaio 2019
Scorci di Bari, Casamassima e Conversano in un film tv
Il regista Giacomo Campiotti

Dedicato al giudice di Reggio Calabria Marco Lo Bianco andrà in onda prima serata su Raiuno

BARI - La Puglia di nuovo in prima serata tv grazie alla Rai con il film “Liberi di scegliere” diretto da Giacomo Campiotti e girato, per tre settimane, ad ottobre 2017, tra Casamassima, Conversano e Bari. Presentato a Roma, il film tv avrà protagonisti, tra gli altri, gli attori Alessandro Preziosi, Nicole Grimaudo, Carmine Buschini e la partecipazione di Francesco Colella.

Scritto e sceneggiato da Monica Zapelli, Sofia Bruschetta, Ivano Fachin, Giovanni Galassi e Tommaso Matano, nel film si racconta la vicenda Marco Lo Bianco, giudice del Tribunale dei minori di Reggio Calabria, e del suo sogno: strappare i ragazzi alla ‘ndrangheta. Giorno dopo giorno ha visto sedere nella stessa aula di tribunale i figli delle più importanti famiglie mafiose della provincia. E ha capito una cosa: la ‘ndrangheta non si sceglie, si eredita.


>


Lo Bianco e i suoi assistenti si confronteranno con i codici e i sentimenti di quelle famiglie che hanno considerato sempre e solo come cosche criminali. I più giovani, Domenico e Teresa, impareranno che esiste una famiglia allargata, rappresentata dallo Stato e dalla Comunità civile, pronta ad aiutarti a realizzare un futuro diverso, in cui poter essere, finalmente, liberi di scegliere.

Il tutto con scorci di Bari, Casamassima e Conversano. Girato in Puglia, il film tv è coprodotto da Bibi Film TV e Rai Fiction e prodotto da Angelo Barbagallo per la Bibi Film TV, con il contributo di Apulia Film Fund della Regione Puglia (202.741,30 euro) e il sostegno di Apulia Film Commission. Per la realizzazione del film sono state coinvolte 46 unità lavorative pugliesi tra cast artistico e troupe.

Il film andrà in onda domani martedì 22 gennaio 2019, in prima serata su RaiUno.