Si cercano 5 volontari per l’accoglienza degli immigrati

Si cercano 5 volontari per l’accoglienza degli immigrati

Con un bando del Ministero dell’Interno e della Protezione civile

BRINDISI - Anche nella città di Brindisi si cercano volontari da impiegare in un progetto per l’accoglienza degli immigrati. Dodici i mesi di lavoro offerti a 5 giovani (613 in tutta Italia) volontari che presteranno la loro opera al Servizio Civile. Si tratta di un bando straordinario per la selezione di volontari indetto dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale della Presidenza del Consiglio dei ministri. In tutta Italia sono 15 i progetti presentati e approvati dal Ministero dell’Interno-Dipartimento per le Libertà civili e l’immigrazione.

Il bando è pubblicato sia sul sito del Servizio Civile nazionale che sul portale web della Prefettura di Brindisi. I progetti saranno realizzati presso il Ministero dell’Interno ed in 101 Prefetture, fra le quali Brindisi. Nella città pugliese sarà realizzato il bando numero 7 “Gestione dell’accoglienza e delle procedura di Rav a supporto delle aree immigrazione delle prefetture Utg”, per la selezione di 5 persone.


>


Per i progetti da attivare presso la prefettura di Brindisi, i candidati potranno presentare le proprie domande entro e non oltre il 30 gennaio 2019 tramite pec, da indirizzare a protocollo.prefbr@pec.interno.it, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf; o con raccomandata all’indirizzo “Prefettura di Brindisi, piazza Santa Teresa, 72100, Brindisi”; o presentazione a mano presso la sede della prefettura – piazza Santa Teresa, ufficio protocollo sito al secondo piano dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 14 ed il 30 gennaio dalle ore 9 alle 18.

Il bando con i modelli di domanda sono pubblicati sul sito web del Servizio civile, ma c’è anche una pagina dedicata dove è possibile ricercare altri progetti in Puglia per la selezione di altri volontari.