Castagnelle

Castagnelle

Dolci tipici del Natale pugliese, a base di mandorle

di Rosaria da Bari

INGREDIENTI


>

500 g mandorle
500 g farina
200 g zucchero
50 g acqua
15 g ammoniaca
buccia grattugiata di 1 limone
cacao amaro in polvere
essenza di garofano q.b.
cannella q.b.

PREPARAZIONE
Spellare, tostare e tritare le mandorle. Mescolare con la farina, lo zucchero, l’essenza di garofano, la buccia del limone grattugiato e la cannella. A parte in un pentolino mettere a scaldare 50 g di acqua (mezzo bicchiere circa), non portare ad ebollizione. Quando l’acqua è molto calda versare l’ammoniaca e far sciogliere (il tipo odore sparirà una volta cotto il dolce). Aggiungere l’acqua con l’ammoniaca alle mandorle con farina, zucchero e altri ingredienti. L’impasto che ne risulterà dovrà essere piuttosto duro. Ricavare dei salsicciotti da tagliare a prezzi grandi quanto una noce. Disporre i dolcetti così ottenuti su una teglia da forno, con carta da forno sul forno, ed infornare a 170° C per circa 20 minuti, finché non si dorano.

Intanto in un altro tegamino sciogliere un po’ di cacao amaro in polvere con qualche cucchiaio di acqua e un po’ di zucchero. Non appena dolci sono pronti immergerli nel composto di cioccolato e metterli ad asciugare.