Spaghetti alla San Giovannina

Spaghetti alla San Giovannina

Ricetta pugliese di tradizione per San Giovanni (per i baresi è alla 'San Giuannìdde')

di Elena da Taranto

INGREDIENTI


>

1 kg di spaghetti
600 g di pomodori freschi (datterini o fiaschetto, i pachino per i baresi)
3-4 pomodori pelati o San Marzano molto maturi
2-3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
3 spicchi d’aglio
6 filetti di acciughe a pezzetti
capperi
peperoncino
pane grattato (mollica e crosta)

PREPARAZIONE
In una padella mettere a soffriggere olio, aglio, acciughe e peperoncino. Nel frattempo tagliare a metà i pomodorini che andranno aggiunti agli altri ingredienti con la metà interna a contatto con la padella. Quindi aggiungere i pomodori pelati o San Marzano, questi ultimi vanno schiacciati per bene in modo da formare una salsina con il resto degli ingredienti. In ultimo aggiungere i capperi ed il pane grattato (in precedenza fritto o tostato). Far insaporire e togliere dal fuoco.

Mettere a lessare la pasta e quando sono molto dente scolare e versare nel tegame con gli altri ingredienti dove sarà finita di cucinare aggiungendo una tazza di acqua di cottura della pasta. Condire con pecorino grattugiato.