Il Natale è festa anche nei quartieri di periferia come Santo Spirito

  • In BARI
  • gio 06 Dicembre 2018
Il Natale è festa anche nei quartieri di periferia come Santo Spirito

Tanti gli eventi e le iniziative organizzate dal Comitato Sagre Santo Spirito insieme con associazioni locali

BARI - Gli eventi di Natale, a Bari, non si festeggiano solo nelle vie del centro commerciale o nel borgo antico, ma anche in quartieri periferici come Santo Spirito dove, grazie al Comitato Sagre Santo Spirito, presieduto da Oronzo Campobasso, in occasione delle prossime festività, si darà vita alla 7ª

edizione di “Aspettando Natale a… S. Spirito”.


>


Un grande evento popolare di arte, spettacolo e gastronomia, promossa ed organizzata dal Comitato Sagre S. Spirito in collaborazione con “Actes” (Associazione dei commercianti di S. Spirito), “Lungomare che vorrei” e “L’Associazione Marinai Santo Spirito”. Sarà corso Garibaldi a diventare luogo per vivere insieme con le proprie famiglie gli spazi pubblici, riassaporando antichi scenari di appartenenza, di socialità e di aggregazione .

Attraverso gli eventi e le manifestazioni in programma, realizzate dalla sinergia dei diversi soggetti associativi operanti nel territorio di S. Spirito, si punta ad un solo scopo: diffondere un’idea nuova di crescita e di valorizzazione del territorio e, soprattutto, di mantenere vivo il ricordo del passato e delle tradizioni più preziose attraverso importanti momenti aggregativi.

La kermesse degli eventi interesserà corso Garibaldi nelle giornate dell’8, 16 e 23 dicembre 2018 e via Napoli il 9 dicembre. Il primo appuntamento è previsto per l’8 dicembre alle ore 10, quando sarà aperta al pubblico “Domenica in mostra”, con in esposizione oggetti artigianali, mini presepi, hobbistica–fai da te, prodotti tipici locali, addobbi, e via dicendo, prevalentemente a tema natalizio, per idee regalo originali fatte a mano. Alle ore 10.30 l’inaugurazione con la benedizione di don Fabio Campione, parroco della Chiesa Spirito Santo, e l’avvocato Moretti, presidente del 5° Municipio di Bari.

La mostra, che di anno in anno si arricchisce di partecipanti e novità, ormai una consuetudine per gli abitanti di Santo Spirito, dei quartieri e persino dei comuni limitrofi. E’ qui che amano passeggiare e curiosare tra le bancarelle di artisti, artigiani o di semplici amanti dei “fai da te” che espongono i propri manufatti o le loro collezioni di oggettistica varia. Non mancherà l’albero di Natale che, dalle ore 10 alle 13, dell’8 dicembre, con il Comitato Sagre insieme con il comitato “Il lungomare che vorrei” darà luogo alla manifestazione “Addobbiamo l'Albero di Natale insieme ai bambini” con la partecipazione degli alunni della scuola d’infanzia dell’Istituto Comprensivo “Aristide Gabelli” che allestiranno il grande albero di corso Garibaldi con addobbi fatti a mano e con materiale di riciclo insieme a Babbo Natale ed i suoi aiutanti. Con l’occasione i più piccoli potranno imbucare in un’urna le loro letterine e/o fare foto ricordo con Babbo Natale .

Una grande festa natalizia è prevista per il giorno 9 dicembre a partire dalle ore 9.30 fino alle 13 in via Napoli, chiusa al traffico per la terza edizione di “ Natale… in centro” a cura del Comitato Sagre e dell’ Actes. Mentre le ultime due domeniche prima di Natale saranno dedicate sempre ai bambini con “Aspettando Natale fra… i bambini”, il 16 dicembre, dalle ore 10 alle 13, sarà dedicato alle tradizioni con la “Festa dei dolci natalizi”. Tutti gli eventi in programma saranno arricchiti da musica, spettacoli itineranti per grandi e piccini, bassa banda, balli, canti, cori natalizi e tanto altro. La chiesa dello Spirito Santo il 16 dicembre, dalle ore 19, ospiterà fra Leonardo Civitavecchia che presenterà in concerto il suo nuovo CD “Merry Christmas… note di Natale”, insieme al coro diretto dall’insegnante Angela Andriola dell’associazione “Stelle Nascenti di Santo Spirito”.

L’ intera manifestazione gode del patrocinio del V Municipio del Comune di Bari.