Oltre 380 appuntamenti in 76 località racchiuse in una preziosa guida

  • In BARI
  • ven 16 Novembre 2018
Oltre 380 appuntamenti in 76 località racchiuse in una preziosa guida

Presentata la nuova iniziativa per il turismo slow da novembre a febbraio

BARI - Sono 385 gli appuntamenti, tra eventi enogastronomici, culturali, sportivi, di arte, archeologia e natura, per conoscere la Puglia dallo Sperone al Tacco d’Italia dal 2 novembre 2018 al 24 febbraio 2019. E sono tutti ben racchiusi e raccontati con brevi storie dei Comuni interessati nella guida “InPuglia365 - Cultura, Natura, Gusto”, oltre 100 pagine, realizzata su programma di PugliaPromozione.

Il turismo slow, lento, quello da godere in ogni attimo tra bellezze culturali, con monumenti ed itinerari in paesaggi unici e da gustare con i prodotti tipici enogastronomici per vivere la Puglia e conoscerla in ogni aspetto. L’offerta di appuntamenti e iniziative è stimolante ed a volte insolita: tanta archeologia abbinata a percorsi che riscoprono le usanze culinarie delle civiltà antiche greche e romane, natura e filosofia con escursioni in bicicletta che si concludono in masseria, trekking e degustazioni, reading teatrali e musica.


>


Diciassette week end, in 76 diverse località per un totale di quasi 400 appuntamenti la maggior parte dei quali concentrati tra Foggia e provincia (81 in tutto), ma non mancano quelli a Taranto e dintorni (76 eventi), a Bari (75), a Lecce (64), a Brindisi (58) e nella Bat (31).

Si tratta di un vero e proprio vademecum che sarà distribuito in tutti gli infopoint della Puglia e che consentirà di guidare i visitatori in 4 mesi di ‘immersioni’ in storia, tradizioni, usi e costumi, dal Gargano al Salento attraversando una regione ricca di luoghi caratteristici e di storie da apprendere.

Quella dal 2 novembre 2018 al 24 febbraio 2019 sarà solo la prima tranche, la seconda del programma di InPuglia365 si svolgerà invece dal 1° marzo al 31 maggio 2019 (l’avviso pubblico per la partecipazione scade il 4 dicembre 2018).

I turisti diventeranno cittadini temporanei dei luoghi visitati, incontrando le persone nei borghi che ammireranno ed apprezzeranno. “Vogliamo promuovere invece proprio la Puglia autentica, la Puglia delle identità” ha detto l’assessore regionale all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, durante la presentazione della nuova iniziativa.

Il sistema turistico pugliese con InPuglia365 “sta facendo un salto di qualità – ha concluso l’assessore Capone - si sta organizzando in rete ed in maniera più strutturata, con un rapporto più proficuo con i comuni, ed offre itinerari turistici che rispondono alla domanda di qualità e autenticità di turisti sempre più internazionali ed esigenti. E tutto questo ben oltre la stagione estiva, sperimentando la Puglia in un modo nuovo e creativo. Insomma, protagonista è il lifestyle pugliese in tutte le sue forme: dal cibo all’atmosfera dei borghi e della campagna”.

Presenti all’incontro pure Aldo Patruno, direttore Dipartimento regionale Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del territorio, Flavia Leone dell’Ufficio Valorizzazione di Pugliapromozione, e Irenella Sardone dell’Ufficio Comunicazione di Pugliapromozione. In questa edizione di InPuglia365anche anche un focus su Matera 2019, che rappresenta un’importante occasione di promozione turistica del territorio pugliese, in virtù della continuità territoriale tra le due regioni.

Gli operatori turistici pugliesi, selezionati con l’avviso pubblico di Pugliapromozione InPuglia365, offriranno a turisti e cittadini un programma di attività veramente ricco e innovativo. Il 60% degli appuntamenti sono attività legate all’enogastronomia, tema dell’anno; ma nel 30% degli itinerari sono comprese anche visite guidate a siti culturali mentre per il 10% sono attività legate allo sport. Sono 485 fra operatori turistici, operatori culturali, Comuni e info-point, gestori di beni culturali, Tour Operator, produttori locali e Pro-loco coinvolti in questa filiera turistica pugliese.

Per chi non riuscisse ad ‘aggiudicarsi’ una copia del vademecum può trovare gli appuntamenti sul sito web di InPuglia 365 nella guida qui pubblicata.