Nelle scuole arriva una speciale caccia al… rifiuto da differenziare

Nelle scuole arriva una speciale caccia al… rifiuto da differenziare

Un gioco per formare all’educazione ambientali bambini e famiglie

GINOSA - Arriva nelle scuole “La caccia al tesoro di Capitan Eco” il progetto finalizzato a rafforzare la raccolta differenziata e coinvolgere le famiglie, attraverso gli alunni delle scuole primarie ed il maggior utilizzo dei Centri Comunali di raccolta (Ccr) sul territorio di Ginosa, marina compresa.

L’iniziativa, promossa dal Comune di Ginosa e messa a punto da Achab Group, è rivolta a tutti gli alunni della scuola elementare di ciascun plesso scolastico e sostiene la formazione della ‘cultura ambientale’ con una gara che partirà il prossimo 12 novembre 2018 e terminerà il 7 dicembre 2018


>


Ogni studente, consegnando i rifiuti riciclabili presso i Centri Comunali di Raccolta (in contrada Bandiera a Ginosa e in zona Ischia Carrara di Lupo a Marina di Ginosa) otterrà un timbro sulla ‘ecomappa’, che gli sarà fornita direttamente a scuola. Più mappe riuscirà a completare, più aiuterà la sua classe a vincere la sana competizione. Un’idea divertente e coinvolgente per i bambini con un intento nobile: riciclare e mantenere l’ambiente pulito. I bambini potranno farsi aiutare da genitori, zii, nonni, vicini di casa.

Potranno, giocando e divertendosi, imparare l’importanza del riciclo dei rifiuti e trasmetterlo agli adulti. Il tutto avrà una positiva ricaduta sul territorio e migliorerà i risultati della raccolta differenziata, attraverso l'educazione sin dalla tenera età.