L’estate dei ragazzi per l’integrazione con l’Oratorio Redentore

  • In BARI
  • mer 07 Giugno 2017
L’estate dei ragazzi per l’integrazione con l’Oratorio Redentore

Tante le attività sportive, di gioco, educative e tutte divertenti per cinque settimane

BARI - L’“Estate Ragazzi” torna al Libertà di Bari e più precisamente con una serie di interessanti e divertenti iniziative all’Oratorio Redentore a partire dal prossimo 12 giugno.

Le iniziative sono tutte educative per minori e giovani residente nel quartiere Libertà. Il progetto vuole riportare le periferie al centro in un’ottica educativa di coesione ed inclusione sociale attraverso il racconto della storia di animazione Zootropolis ed i giochi programmati.

Infatti il tema conduttore dell’Estate Ragazzi 2017 è il film d’animazione, Zootropolis, scelto per lo spirito che anima questo racconto. La tematica della discriminazione e della integrazione viene ad essere affrontata con la metafora di animali antropomorfi.

L’Oratorio Redentore può contare per l‘organizzazione dell’Estate Ragazzi anche sulla collaborazione educativa con il Caf/Cap “Libertà”, il Centro diurno “I ragazzi di don Bosco” e la Biblioteca di quartiere “don Bosco”, il Punto Luce di Save the Children, l’Aps Marcobaleno.

Sono state programmate cinque settimane di laboratori, divertimento, musica, giochi e attività. Al mattino, dal lunedì al venerdì, l’Estate Ragazzi inizia alle ore 8.30 e termina alle 13 con attività sportive: calcio, basket e pallavolo. Dopo una buona merenda, i ragazzi saranno coinvolti in laboratori educativi: clown, hip-hop, percussioni, braccialetti, laboratorio narrativo, decoupage, dipinto su stoffa, scenografia, balli di gruppo e teatro danza.

Mentre 17 giugno alle ore 17 inizierà l'Estate Ragazzi del pomeriggio con la consegna delle magliette, la divisione in squadra, la presentazione degli animatori e dello staff. Alle ore 19 è prevista la S. Messa presso il giardino di Mimmo Bucci. L'Estate Ragazzi del pomeriggio è organizzata dal lunedì al sabato dalle ore 17 alle 20.

Sono previste pure delle giornate tematiche sulla legalità e gite fuori-porta quali la gita al parco acquatico di Metaponto, la festa degli Oratori salesiani pugliesi prevista per il 6 luglio a Lecce. Nei pomeriggi del sabato, l’Oratorio animerà la piazza del Redentore ed il giardino “Mimmo Bucci” con giochi ed attività. Da segnalare anche il “pellegrinaggio” con la bici, il 21 giugno, da piazza Redentore alla Basilica di S. Nicola, ove saranno accolti dal priore della Basilica padre Ciro Capotosto.

“Educare i ragazzi all’integrazione – dichiara don Francesco Preite, direttore dell’Oratorio Redentore - è un messaggio molto attuale per i nostri tempi per combattere forme di discriminazioni come il razzismo, il bullismo, la prepotenza che incattivisce l’animo dei più piccoli”.

Per le iscrizioni ci si può rivolgere in Oratorio, via Martiri d’Otranto 65 tutti i giorni dalle ore 17 alle 20. Per il programma dettagliato e tutte le informazioni si può visitare il sito //redentorebari.donboscoalsud.it o scrivendo una email a bari@donboscoalsud.it