L’arte ebraica contemporanea in mostra a Palazzo Taurino

  • In LECCE
  • sab 01 Aprile 2017
L’arte ebraica contemporanea in mostra a Palazzo Taurino

L’esposizione comprende ceramiche e stampe e saranno visibili sino al 31 agosto

LECCE - Ceramiche e stampe di tradizione ed innovazione nell’arte ebraica contemporanea saranno in mostra da domani, 2 aprile, al Museo ebraico di Palazzo Taurino a Lecce. Le opere sono ideate dall'artista americano Joel Itman e realizzate, negli scorsi anni, durante un lavoro in Italia

La mostra temporanea intitolata "Da Minneapolis a Lecce: tradizione e innovazione nell'arte ebraica contemporanea", sarà inaugurata alle ore 18, nelle sale del Museo ebraico di Palazzo Taurino "Medieval Jewish Lecce".


>


Nato negli Stati Uniti, Itman ha studiato arte e cinema a Minneapolis, Parigi e New York. Vive a Milano. La sua arte è popolata da personaggi - umani, animali e d'invenzione - che trasmettono un messaggio universale d'umanità. I colori accesi, le linee fluide e le forme fantasiose comunicano un senso di immediata e naturale vitalità.

"Quattro anni fa - rivela Joel Itman - ho iniziato una ricerca sulle mie origini ebraiche europee, che mi hanno ispirato per creare una nuova arte ebraica. Anche se profondamente radicato nella tradizione, il mio stile - colorato ed estroso - diverge nettamente dalle rappresentazioni più tradizionali di temi artistici ebraici. La mia arte rispecchia un ebraismo vivo e vibrante".

Rimasto affascinato dal percorso compiuto dall'artista alla ricerca delle proprie radici in Europa, il direttore del museo di Palazzo Taurino, Fabrizio Lelli, ha voluto realizzare qui la mostra in linea con il nucleo tematico principale del museo, incentrato sul recupero della memoria ebraica obliterata da secoli nel Salento.

Le opere, per la maggior parte piastrelle in ceramica molto colorate, invitano l’osservatore a scoprire la tradizione dell’arte ebraica, e potrà essere visitata sino al 31 agosto prossimo.