E’ Daniela Mastrandrea la vincitrice del talent V.I.T.A.

  • In BARI
  • mar 14 Marzo 2017
E’ Daniela Mastrandrea la vincitrice del talent V.I.T.A.

Oltre 150 gli iscritti di ogni genere musicale con cui si è dovuta confrontare

GRAVINA IN PUGLIA - La gravinese Daniela Mastrandrea, pianista e compositrice, è la vincitrice assoluta della prima edizione di Web Talent V.I.T.A., promosso da Believe Digital e Zimbalam Italia. Ha vinto con il brano “Volo di gabbiani” battendo oltre 150 iscritti al casting, risultando prima in tutte le fasi (casting, lancio, semifinale e finale) ed ora anche per la finalissima, aggiudicandosi un contratto discografico che prevede la produzione e la promozione di un album, la realizzazione di un videoclip e un tour live nazionale, per un valore complessivo di almeno 15.000 euro.

Termometro di giudizio sono state le views che i brani finalisti hanno ottenuto fino alla data del 7 febbraio 2017, assieme al voto della giuria di qualità presieduta da Massimiliano Longo, direttore di AMI, e composta da Vince Tempera, Umberto Iervolino, Enrico Molteni, Giovanni Gulino, Giordano Sangiorgi e Luca Stante.


>


A vincere il concorso in realtà non è stata soltanto Daniela Mastrandrea, ma soprattutto la musica ed il linguaggio classico a dimostrazione che nel 2017 questo genere musicale “colpisce ancora”, emoziona e piace.

La vera vittoria, infatti, non è l’artista ma il suo progetto e la musica classica di Daniela Mastrandrea che ha trionfato sui generi più disparati: dal rap al pop, dalla dance al rock passando per il jazz e altro ancora. Il brano “Volo di Gabbiani” è pubblicato con un video musicale al link https://www.youtube.com/watch?v=-FigPyLIzt4. Suoi anche i brani “Semplicemente te”, “Dentro me” e “Indesiderabile Tenerezza”.

Daniela Mastrandrea ha 36 anni ed è nata e vissuta nella meravigliosa città d’arte Gravina in Puglia. Ha iniziato a studiare pianoforte all’età di 7 anni e solo dopo due anni di lezioni ha cominciato i suoi primi pezzi, mostrando sin da subito capacità uniche. Nel 2003 si è diplomata in pianoforte al Conservatorio di musica “Nino Rota” di Monopoli sotto la guida della professoressa Gabriella Bassi, affiancando gli studi di composizione. Ha vinto diversi concorsi internazionali per composizione, tra i più recenti, nel 2015, con il brano “Luci e Ombre” si è aggiudicato il 1° premio assoluto della giuria tecnica, oltre a quello della giuria popolare; nel maggio 2012, terzo premio con il brano “Ridi”; nel dicembre 2010, con il brano Indesiderabile Tenerezza, dove oltre ad aggiudicarsi il premio della giuria, ha conquistato anche quello del pubblico.

Nel 2005 ha invece inciso il suo primo CD per piano solo “Volo di Gabbiani”, che raccoglie musiche da lei composte quando aveva tra gli 11 ed i 18 anni. Nel 2016 il suo nuovo CD dal titolo “Fluide Risonanze” da lei composto, arrangiato ed eseguito in quartetto (flauto, violino, violoncello e pianoforte).