Purcidduzzi

Purcidduzzi

Dolci natalizi salentini simili agli struffoli napoletani




>

di Annamaria da Grottaglie


>




>

INGREDIENTI


>

500 g di farina di grano tenero


>

100 g di farina di semola


>

1 cucchiaino di zucchero


>

un pizzico di sale


>

un cucchiaino di scorza grattugiata di arancia e quella di 2 mandarini (va bene anche solo quella del limone)


>

100 g olio extravergine di oliva


>

½ cubetto di lievito di birra, sciolto in acqua calda o nel succo di arancia (circa un bicchiere)


>

miele o vincotto


>

olio per friggere


>




>

PREPARAZIONE


>

Mettere 100 g di olio d’oliva in un tegamino e farlo sfumare con la buccia grattugiata dell’arancia e dei mandarini. Setacciare la farina e disporla a fontana su un tavolo, al centro fare un buco e mettere l’olio aromatizzato all’arancia ed impastare. Aggiungere, sempre al centro, sale, il lievito di birra sciolto (con l’acqua o il succo dell’arancia). Se occorre aggiungere, poco alla volta, altra acqua calda. L’impasto deve risultare morbido ed elastico. Quando è pronto tagliare dei pezzi e ricavare dei rotolini. Quindi tagliare dei pezzetti di circa 1 centimetro, come degli gnocchetti. Farli riposare per circa 2 ore. Quindi friggerli in abbondante olio caldo. Farli sgocciolare su carta assorbente. Appena tiepidi mettere in un piatto con del miele o del vincotto. Farli rotolare in modo che si insapori ogni pare. Volendo si può poi aggiungere, una volta disposti in piatti da portata, con codette colorate o zucchero.