La pizzica e il Salento nell'ultimo lavoro di Jovanotti

  • In LECCE
  • ven 01 Aprile 2022
La pizzica e il Salento nell'ultimo lavoro di Jovanotti

Con il Canzoniere Grecanico Salentino e le note di Mauro Durante in quattro brani

LECCE - C’è un po’ di Salento e di Puglia nell’ultimo progetto discografico di Jovanotti “Mediterraneo”. Tra le otto canzoni proposte, tutte nuove, il brano che dà titolo all’Ep si conclude con la pizzica del Canzoniere Grecanico Salentino. Leader del gruppo made in Puglia è Mauro Durante, musicista e cantante 38enne. Durante, che ha ereditato la leadership nel 2007 dal padre Daniele (morto improvvisamente nel giugno 2021) considerato il genio della pizzica, suona in altri tre brani: il violino in “Everest”, e i tamburi in “Corpo a corpo” (con la partecipazione di Enzo Avitabile, anche nella versione “Mix Galvanizzato”) e “Ricordati di vivere”.

Sia il padre Daniele che la madre, Rossella Pinto, nel 1975 sono tra coloro che hanno contribuito alla nascita del gruppo folk salentino dove Mauro Durante è entrato come musicista dal 1998 all’età di 14 anni. Fondatrice del Cgs è però stata la cugina di Daniele, Rina Durante. Ad oggi è stato il primo ed è il più importante gruppo di musica popolare pugliese  - vincitore nel 2018 del world music come miglior gruppo ai Songlines Music Awards. Una band composta dai principali protagonisti della scena della pizzica e che sta conquistando il mondo per la bravura dei musicisti e dei cantanti che lo compongono ed il successo di numerosi brani.

Il Canzoniere Grecanico Salentino (Cgs), oggi è composto da Alessia Tondo (voce, percussioni), Giulio Bianco (zampogna, armonica, flauti e fiati popolari, basso), Silvia Perrone (danza), Massimiliano Morabito (organetto), Emanuele Licci (voce, chitarra, bouzouki), Giancarlo Paglialunga (voce, tamburrieddhu), Francesco Aiello (fonico) ed è guidato da Mauro Durante (voce, tamburi a cornice, violino).

Non è la prima volta che il 55enne Lorenzo Cherubini collabora con il gruppo salentino. Nel 2013, infatti, Jovanotti aveva ospitato Mauro Durante in una jam session al South by Southwest di Austin negli Stati Uniti, mentre nel 2019 aveva fortemente voluto il Canzoniere Grecanico Salentino nella lineup del Jova Beach Party.

“Siamo emozionati e felici per questa collaborazione. La title track è davvero un inno per il Mediterraneo dei nostri giorni - racconta Mauro Durante - Ero entusiasta quando Lorenzo mi ha chiamato per registrare in alcuni brani del suo nuovo disco, accanto a un'altra leggenda come il produttore statunitense Rick Rubin. Quando poi ci è venuta l'idea di creare una coda del brano, una pizzica con lui e il Canzoniere tutto, siamo impazziti”. 

Il Cgs continua a innovare e a rappresentare la musica italiana nel mondo, collaborando con artisti del calibro di Ludovico Einaudi, Ballake Sissoko, Ibrahim Maalouf, Stewart Copeland, Erri De Luca. Acclamata da pubblico e critica con 20 album e innumerevoli tour internazionali, la formazione ha fatto la storia della world music italiana. L’ultimo album “Meridiana”, uscito a maggio 2021, è stato votato come il migliore dell’anno dalla prestigiosa World Music Charts Europe, storica e prestigiosa classifica mensile stilata da EBU, circuito delle radio e televisioni pubbliche europee. Il disco ha ottenuto entusiastiche recensioni in Italia e all'estero.