Tre vini pugliesi tra le 100 eccellenze italiane

  • In LECCE
  • lun 28 Febbraio 2022
Tre vini pugliesi tra le 100 eccellenze italiane

Prodotti a Gioia del Colle e a Guagnano

LECCE - Tre vini pugliesi tra le eccellenze premiate dalla rivista americana più famosa al mondo, Forbes, dedicata all’imprenditorialità e all’innovazione. Tra le “100 eccellenze italiane 2022”, nella categoria dedicata ai vini, tre cantine pugliesi: la Cantele di Guagnano e due cantine della Doc Gioia del Colle, Casa Vinicola Coppi e Tenute Chiaromonte. Si tratta di un prestigioso riconoscimento internazionale per l’enologia pugliese in cui l’esportazione all’estero ha registrato un balzo del 15,3% nel 2021. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti Puglia su dati Istat Coeweb, in riferimento all’inserimento nella classifica delle "100 eccellenze italiane 2022” della prestigiosa rivista americana Forbes delle tre cantine pugliesi. 

“La Puglia può ripartire dai punti di forza con il segmento del vino che ha dimostrato resilienza di fronte la crisi e può svolgere un ruolo di traino per l’intera economia agroalimentare” afferma il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia. Il novero tra le 100 eccellenze italiane è l'ennesima attestazione del riconoscimento globale per i vini pugliesi e, in particolare, per il Primitivo e il Negroamaro. La nostra è una viticoltura in cui coesistono tradizione e avanguardia: ogni anno la regione produce 32 vini di denominazione Doc (d’origine controllata) e 4 Docg (d’origine controllata e garantita).

Se il Primitivo può vantare questo nome unico sin dalla fine del 1700 assegnatogli dal sacerdone don Francesco Filippo Indellicati a Gioia del Colle, il Negroamaro, vino salentino per eccellenza, deve il suo nome al latino e al griko, secondo alcuni esperti, dall’unione delle parole “nigro” e “mavro” o, per altri, al dialetto salentino “niuru maru” che significano nero amaro, caratteristiche del nettare pugliese. Comunque sia entrambi sono caratteristici della nostra terra ed ormai noti ed apprezzati nel mondo.