Selezionate le foto dei paesaggi geologici

  • In BARI
  • lun 08 Novembre 2021
Selezionate le foto dei paesaggi geologici
(foto tratta dal sito web di Sigea)

Saranno pubblicate in un calendario su iniziativa dell’Org e della Sigea

Dodici foto per altrettanti scorci fotografici di 10 città pugliesi accompagneranno l’anno 2022 con il calendario dedicato ai paesaggi geologici della Puglia, l’iniziativa giunta alla 12ª edizione con il concorso curato dall’Ordine dei geologi della Puglia (Org) e dalla Società italiana di geologia ambientale (Sigea)-APS - sezione Puglia e con il patrocinio della regione Puglia.

Altamura, Castellaneta, Gravina in Puglia, Maglie, Margherita di Savoia, Mattinata, Monopoli, Polignano a Mare, Otranto e Vico del Gargano sono state immortalate per divulgare il territorio attraverso il tema e il titolo del contest “Passeggiando tra i paesaggi geologici della Puglia”.

Le fotografie, pubblicate sul sito di Sigea, sono state selezionate dalla giuria che ha voluto premiare coloro che hanno avuto la capacità di catturare, attraverso un obiettivo, colori e paesaggi e soprattutto “emozioni da condividere e trasferire ad una comunità sempre più ampia anche di non addetti ai lavori” come detto dal presidente dell’Org, Giovanna Amedei.

Trecento le immagini giunte e inviate da 70 partecipanti per le tre sezioni: “Paesaggi geologici o geositi”, “La geologia prima e dopo l’Uomo” e “Una occhiata al micromondo della geologia”.

Tutti hanno ritratto angoli inusuali della nostra meravigliosa e sconosciuta Puglia. Scatti che spaziano dal micromondo della geologia ad elementi macroscopici di notevole interesse paesaggistico. Per Raffaele Lopez, presidente Sigea-APS - sezione Puglia “questo resta l’appuntamento per eccellenza con i paesaggi geologici pugliesi. I vincitori, di un significativo livello professionale e non solo appartenenti alla categoria dei geologi, hanno giocato con i colori, le sfumature, i giochi di luce naturale appostandosi in prossimità dei siti di interesse geologico in momenti particolari della giornata”. Ogni paesaggio rappresenta la straordinaria geodiversitá della nosta regione. E dal prossimo anno, esattamente ogni 6 ottobre, contribuiranno a celebrare la Giornata mondiale della geodiversità istituita recentemente dall’Unesco ed evocata anche dalla Sigea-APS che per l’occasione sta per promuovere un concorso nazionale in tema rivolto agli studenti delle scuole superiori italiane.

Le 12 foto vincitrici saranno raccolte nel calendario 2022 dell’Org, diffuso negli uffici pubblici ed allegato al Periodico di Scienze della Terra dell’Org “Geologi e Territorio”. La data della cerimonia di premiazione si svolgerà a dicembre.