In arrivo 15 colonnine per smaltire oli alimentari

In arrivo 15 colonnine per smaltire oli alimentari

Saranno installate in città e non nelle isole ecologiche. Lo ha voluto l’Amministrazione comunale

FRANCAVILLA FONTANA - Quindici colonnine per la raccolta e lo smaltimento degli oli alimentari esausti (olio di oliva, di girasole, di arachidi e di semi vari, scaduti o utilizzati per la frittura) saranno installate sul territorio della città di Francavilla Fontana.

L’Amministrazione comunale ha dato il via libera all’installazione dei contenitori per la raccolta differenziata al fine di garantire una maggior tutela dell’ambiente e ridurre l’inquinamento. Quelle che solitamente altri Comuni prevedono solo in isole ecologiche per la raccolta di rifiuti speciali e la differenziata. A Francavilla Fontana l’Amministrazione ha invece deciso di portare più “sotto casa” questi speciali raccoglitori (chiamati Soloil) generalmente molto ambiti da chi è dedito alla differenziata.

Il corretto smaltimento degli oli alimentari è di vitale importanza per la tutela dell’ambiente. Questo rifiuto se disperso nel terreno ostacola l’assunzione delle sostanze nutritive delle piante ed impedisce l’ossigenazione delle acque, mentre se riversato nelle reti fognarie pregiudica il corretto funzionamento dei depuratori rappresentando una minaccia per l’ambiente ed il mare. In un’ottica di economia circolare, dopo un processo di rigenerazione, questo rifiuto può diventare un materiale prezioso, utile anche per produrre energia. Su ogni colonnina sono stampate le indicazioni per il corretto smaltimento: far raffreddare l'olio prima di versalo in una bottiglia di plastica e, dopo averlo ben sigillato con un tappo ben avvitato, gettarlo nel bidone Soloil.

“Con questo intervento – spiega il sindaco Antonello Denuzzo – rispondiamo ad una criticità molto sentita dalla cittadinanza. Grazie a questi contenitori tutti potranno smaltire correttamente gli oli alimentari esausti senza dover ricorrere all’isola ecologica di via San Vito”.

Nei contenitori si potranno conferire gli oli inserendoli in bottiglie di plastica ben sigillate. Le colonnine saranno attivate nelle seguenti vie e piazze: don Sturzo, fratelli Bandiera angolo via Aldo Moro, Parco Brayda, suor Antonietta Zullino, Fabio Filzi, San Pietro Canali, Pietro Nenni angolo viale Giuseppe Abbadessa, De Reggio, Oria, San Francesco d’Assisi, Matteotti, Licinio Refice angolo via Boito, S.P. 48 per San Vito dei Normanni (all’interno del parcheggio del Comando di Polizia Municipale), Falcone e Borsellino angolo via Aldo Moro, Madonna Delle Grazie.