Leverano torna a... fiorire con il concorso di “Arteflorando"

  • In LECCE
  • lun 06 Settembre 2021
Leverano torna a... fiorire con il concorso di “Arteflorando

Sarà dedicato ai colori come messaggio emozionale

LEVERANO - Dal 10 al 12 settembre 2021 Leverano sarà avvolta in splendide cornici floreali con il ritorno dell’iniziativa “Leverano in fiore”, il concorso di arte floreale nato nel 2014. Il tema scelto per questa edizione è “Arteflorando… e la forza del colore”. Non a caso i colori, sempre, hanno la “forza” intrinseca di modificare l’umore, rendere unico e memorabile un luogo o un momento, e far sì che ciò che è colorato diventi indimenticabile proprio perché fa nascere emozioni diverse.

Dopo più di 18 mesi di pandemia, e un anno di fermo per il settore, il comparto floricolo di Leverano ha deciso di far rinascere l’economia della città salentina con l’evento dedicato alla natura e ai fiori. L’evento, che si svolgerà nel rispetto delle normative anti-covid, vedrà in gara fioristi proveniente non solo dall’Italia ma anche da Estonia, Belgio, Russia, Spagna, Messico, Lettonia e Olanda.

L’appuntamento di maggio - mese da sempre dedicato all’evento – è stato rinviato a settembre con tante novità. La prima è che sarà un “evento accessibile a tutti, grazie alle sollecitazioni del garante per le persone disabili Paolo Paladini, e chi avrà comunque difficoltà a venire direttamente, potrà contare su un servizio di trasporto gratuito per disabili da casa al centro storico e viceversa”, come ha detto il consigliere comunale Sandro Leone, alla presentazione dell’evento, anima storica dell’atteso appuntamento.

Saranno oltre 250 i floricoltori presenti, colori, profumi e creatività abbelliranno il centro storico di Leverano. Installazioni saranno presenti nelle corti, nelle piazze e nei vicoli del borgo. La settima edizione del concorso ArteFlorando (è possibile trovare gli aggiornamenti e le ultime notizie su un noto socialnetwork, ndr), ancora una volta, sarà occasione per ricordare anche il passato quando l’evento nacque nel 1983. “L’evento assume connotati di forza e comunità straordinari. Leverano in fiore è l’unione del patrimonio immateriale della nostra terra e di quello storico e culturale - ha spiegato il sindaco Marcello Rolli - Peraltro, grazie a un lavoro di passione, ricerca e tecnica fuori dal comune, abbiamo recuperato e portato alla luce uno storico filmato di 35 anni fa, in cui è possibile sentire le voci e vedere i volti dei floricoltori di allora, nonni di quelli attuali, le loro difficoltà, i loro progetti. Una chicca che vogliamo condividere con tutti”. Il filmato sarà proiettato il giorno 11 settembre.

Nei tre giorni della rassegna è prevista anche la consegna del “Premio Leverano in Fiore” rivolto alle aziende locali che aderiscono alla kermesse. Momenti di musica e spettacolo accompagneranno la bellezza degli stand florovivaistici del centro, ci saranno narrazioni a tematica ambientale realizzate insieme a Legambiente, ed esposizioni permanenti presso Palazzo Gorgoni, InfoPoint, e Torre Federiciana.

Direttori artistici della manifestazione sono Annamaria Spedicato della Ivan Bergh Floral School (la scuola internazionale organizzatrice del concorso), e Francesco Durante che annunciano tecniche e meraviglie floreali da stupore con il lavoro di un team composto da allievi, fioristi, professionisti, con installazioni ludiche che richiamano l’essenza effimera del fiore. La rinascita – del dopo pandemia – sarà celebrata “accostando fuori secchi a fiori freschi, in linea con i tempi che abbiamo vissuto, il buio dei mesi scorsi, la luce degli orizzonti”.

Le gare, tre prove in tutto, tra composizioni floreali, bouquet e arrangiamenti da completare, si concluderanno con la premiazione in programma dalle ore 19.30 di domenica 12 settembre.