L’Asl avvia lo screening anti-covid per docenti e personale scuole

  • In BARI
  • sab 29 Agosto 2020
L’Asl avvia lo screening anti-covid per docenti e personale scuole

In distribuzione i kit e dpi ai medici di famiglia che dovranno effettuare i test

BARI - I docenti e il personale delle scuole pubbliche, private e paritarie presto potranno, volontariamente, sottoporsi ai test sierologici per la ricerca degli anticorpi del virus Sars-Cov-2. Potranno farlo comodamente presso il proprio medico di famiglia. In questi giorni sono infatti in distribuzione i kit per eseguire sul territorio di competenza dell’Asl di Bari 26mila test prima dell’inizio dell’anno scolastico 2020-2021.

L’Asl Bari ha infatti dato notizia che insieme con i kit per i test sta distribuendo ai medici di medicina generale i dispositivi di protezione individuale (dpi) per l’avvio della campagna di screening per tutto il personale scolastico in vista della riapertura delle scuole che, in Puglia, è fissato al 24 settembre. L’Asl di Bari ha predisposto in tutti i suoi distretti kit e dispositivi di protezione per eseguire i test sierologici ai lavoratori dell’Istruzione. Nella campagna sono stati coinvolti i medici di medicina generale operanti tra Bari e provincia.

Il materiale – fornito dalla farmacia ospedaliera dell’Ospedale di Venere ai distretti - è a disposizione dei medici che, come indicato nel provvedimento ministeriale del 7 agosto 2020, potranno eseguire il test su quanti, tra il personale della scuola, intenderanno su base volontaria sottoporsi alla ricerca degli anticorpi nei confronti del coronavirus prima di riprendere l’attività lavorativa. Il test rapido consiste in un piccolo prelievo di sangue, che consentirà poi di stabilire se un soggetto ha prodotto o meno anticorpi e quindi è entrato in contatto con il virus. In caso di esito positivo, come previsto da linee guida del Ministero della Salute – si procederà alla esecuzione del tampone naso-faringeo nei centri abilitati, e in caso di positività confermata, il soggetto deve essere posto in isolamento.

Sia il kit che l’analisi rapida è completamente gratuita per medici e personale delle scuole. Già dalla prossima settimana il personale docente e non docente delle scuole pubbliche e paritarie di Bari e provincia potrà prenotare l'effettuazione del test sierologico, presso il proprio medico di famiglia. Basterà contattare il medico e prendere appuntamento per sottoporsi al test. Insegnanti e collaboratori di tutti gli istituti scolastici non sono obbligati ad effettuare l’esame ma, data la gratuità dello stesso insieme con il senso del dovere di chiunque sia a contatto con il pubblico, sicuramente l’adesione sarà massiccia.

Il personale delle scuole paritarie e private potrà, invece, prenotare i test sierologici, a partire dal 31 agosto 2020, in tre ambulatori dedicati del Dipartimento di prevenzione a Bari, Putignano e Molfetta. Asl Bari e Dipartimento di prevenzione hanno organizzato, nelle tre sedi provinciali dello Spesal (Servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro), il servizio dedicato ai lavoratori delle scuole private, dando loro la possibilità di sottoporsi gratuitamente e su base volontaria al test sierologico in vista della riapertura degli istituti scolastici.

Per far fronte alle numerose richieste e per permettere a tutti di sottoporsi all’esame rapido in massima sicurezza, il Dipartimento di prevenzione ha introdotto un sistema di prenotazione telefonica e stabilito fasce orarie dal lunedì al venerdì che consentirà di regolare meglio gli accessi, garantendo a tutti la possibilità di fare il test nel rispetto delle misure anti Covid. In alcuni casi – visto il numero significativo di personale scolastico da sottoporre al test -  potrà essere anche prevista l’esecuzione in data prestabilita direttamente nella sede della scuola.

Gli indirizzi e i numeri di telefono a cui possono rivolgersi i dipendenti delle scuole paritarie e private sono a Bari,  via Murat n . 1 (primo piano) per informazioni e prenotazioni tel. 339.8750020 (dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18), a Molfetta, via Giorgio de Chirico n. 7, tel. 080.3357955 (dal lunedì al venerdì, solo la mattina, dalle ore 9 alle 13) e a Putignano, S. Michele in Monte Laureto-c.da Larussa telefono 339.8750082 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 18). Le prenotazioni ai tre Dipartimenti potranno essere effettuate da docenti e personale di scuole private e paritarie, di ogni ordine e grado, residenti nei Comuni appartenenti ai tre Dipartimenti.

Al momento non sono previsti ripetizioni del test (salvo in caso di positività) nelle settimane e nei mesi a seguire, ma non è escluso che se dovessero incrementare i casi ci possa essere una nuova direttiva ministeriale a riguardo.