Nuovi corsi di laurea e iscrizioni senza tasse all'UniSalento

  • In LECCE
  • mer 05 Agosto 2020
Nuovi corsi di laurea e iscrizioni senza tasse all'UniSalento

Sono alcune delle novità per gli iscritti al prossimo anno accademico

LECCE - Tre nuovi corsi di laurea, prove di accesso on line per tutti i corsi di laurea, accesso con test non selettivo per un più ampio numero di corsi, mentoring didattico per le matricole, abolizione del numero programmato per sei corsi di studio, primo semestre con didattica parallela in presenza e a distanza, “no tax area” innalzata a 25mila euro e rafforzamento dei servizi online di supporto alle procedure di immatricolazione. Sono queste le novità che l’Università del Salento offrirà agli iscritti per l’anno accademico 2020-2021.

I nuovi corsi di laurea attivati sono i triennali “Diritto e Management dello Sport” (L-14) e “Ingegneria biomedica” (L-9) e il corso di laurea magistrale in “Progettazione e gestione dei sistemi produttivi audiovisivi e performativi” (LM-65), che rilascerà un titolo congiunto con l’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna. Per l’accesso a questi corsi occorrerà effettuare un test non selettivo, che mirerà unicamente ad accertare eventuali lacune da recuperare con apposite attività formative organizzate dai Dipartimenti interessati.

I test di selezione sono stati aboliti, invece, per i corsi di laurea in “Lingue Culture e Letterature Straniere” (L-11), “Viticoltura ed Enologia” (L-25), “Economia aziendale” (L-18), “Management digitale” (L-18), “Economia e finanza” (L-33) e “Manager del Turismo” (L-15).

Mentre resta il numero programmato per i corsi di laurea in “Scienze Motorie” (L-22, 180 posti), “Biotecnologie” (L-2, 120 posti, con un incremento di 10 posti rispetto allo scorso anno), “Scienze Biologiche” (L-13, 200 posti), “Scienza e Tecniche Psicologiche” (L-24, 250 posti), “Scienze e Tecniche della Mediazione linguistica” (L-12, 150 posti), “Scienze della Formazione Primaria” (LM-85 bis, a programmazione nazionale, posti assegnati: 78). Un’importante novità riguarda le modalità di accesso a “Biotecnologie”, “Scienze Biologiche”, “Scienze Motorie” e “Scienza e Tecniche Psicologiche” per i quali sarà utilizzato il sistema online del Tolc@Casa - Test OnLine Cisia, già utilizzato a UniSalento per i test valutativi dei corsi del Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione. «Si tratta di un nuovo modo di far svolgere il test di accesso - spiega il delegato all’Offerta formativa Attilio Pisanò - Un sistema sempre più diffuso a livello nazionale, che ci consente di confrontarci sistematicamente con altre realtà universitarie simili alla nostra».

In tempi di emergenza covid-19, con il coordinamento e la collaborazione dei delegati all’Orientamento in entrata e in uscita Amedeo Maizza e alle Tecnologie digitali Luigi Patrono, UniSalento, si è scelto di adottare il maggior uso delle innovazioni tecnologiche per supportare le attività di orientamento, che non hanno potuto svolgersi in presenza come in passato.
Sono state circa 10mila le presenze virtuali registrate ai numerosi incontri di orientamento organizzati dall’Ateneo tra maggio e giugno con il coinvolgimento di 290 scuole superiori delle province di Lecce, Brindisi, Taranto, Bari e Matera: webinar sui vari corsi di laurea, ma anche incontri delle scuole superiori direttamente con il Rettore Fabio Pollice, che ha voluto personalmente illustrare l’offerta formativa e i numerosi servizi offerti dall’Ateneo agli studenti. Sul canale social dedicato ai video di UniSalento c’è la playlist con le video-presentazioni dei vari corsi di laurea.

È stato pure attivato un servizio di “Segreteria online”, grazie al quale dal lunedì al venerdì è possibile interagire con le segreterie studenti (in modo sincrono e asincrono) attraverso un servizio di chat disponibile anche per i futuri studenti, e a settembre verrà avviato il nuovo servizio “Colloquio con presidente di corso di laurea”, per consentire appunto agli studenti di prenotare colloqui diretti con i Presidenti dei corsi d’interesse.

È allo studio, infine, una nuova app di orientamento con la quale sarà possibile consultare agevolmente l’offerta formativa UniSalento, i principali eventi promossi, dettagli sulle sedi e sui servizi e tanto altro con pochi click.

Infine, per quanto riguardale iscrizioni gratuite ovvero senza tasse, il Consiglio di Amministrazione ha deciso di portare dai 20mila euro della previsione normativa post-Covid a 25mila euro la soglia di Isee utile per l’iscrizione delle “matricole” e di tutti gli studenti universitari. Un’iniziativa che punta a venire incontro alle mutate esigenze delle famiglie dopo la grave crisi economica di questi mesi, e a offrire ai giovani l’opportunità concreta di costruirsi un avvenire migliore. Il carico contributivo è stato comunque ridotto per l’intera durata degli studi con un sistema premiale per gli studenti meritevoli, indipendentemente dall’Isee.


Articoli più letti