Torna Stramurales con 20 artisti internazionali

  • In FOGGIA
  • gio 16 Luglio 2020
Torna Stramurales con 20 artisti internazionali
STORNARA Uno dei murale presenti nella città e visibili con la mappa multimediale interattiva

Giunto alla terza edizione, l’evento consentirà di superare quota 50 murali da ammirare

STORNARA - Con un’invasione di colori spray, stencil, vernici e tanta fantasia, 20 artisti di street art giungeranno a Stornara, ad agosto, per partecipare alla terza edizione di “Stramurales”, il Festival di Street art ideato e organizzato dall’associazione Stornara Life aps.

Dal 1° al 12 agosto 2020, arriveranno nomi prestigiosi dell’arte di strada in campo internazionale. Tra gli altri ci saranno: Alaniz, Bastardilla, Zabou, Leticia Mandragora, Toni Espinar, Dimitris Taxis, Aurora Agrestini, Devil, Nicola Ciarallo, Mary Latronica, Lucione ed Antonio Giuliani. Con le nuove opere realizzare per il concorso la città di Stornara potrà vantare oltre cinquanta i murale e consacrarsi a pieno titolo città d'arte con una galleria a cielo aperto.

Il piccolo paese di Stornara ha cambiato e sta cambiando volto con la Street art. Numerosi i turisti che dai dintorni e da ogni parte d'Italia sono attirati dai murale e che portano la firma, avendo partecipato alle scorse edizioni anche di Stinkfish, Dale Grimshaw, Colectivo Licuado, braga Last1, Moby Dick e Bifido art.

Proprio grazie alla partecipazione  di molti artisti, noti nel mondo e provenienti da vari Paesi, “Stramurales” di Stornara  aumenta ogni anno di prestigio. Per l’occasione sarà possibile effettuare visite guidate prenotandosi lasciando un messaggio sulla pagina social Stramurales dove è presente anche una guida e la mappa multimediale interattiva che aiuta a navigare (basta un clic su una delle indicazioni per ammirarle comodamente da casa) e raggiungere, in auto o a piedi, le opere sparse sull'intero territorio cittadino.