Per l’estate zone a traffico limitato nel centro storico

Per l’estate zone a traffico limitato nel centro storico

Più spazio a pedoni e tavolini con divieti di sosta nella zona del Castello e della Villa Comunale

MESAGNE - Da oggi, 26 giugno, e sino al 20 settembre 2020, ci saranno le zone a traffico limitato nel centro storico e in via Granafei, lungo il tratto della villa comunale. A deciderlo è stata l’Amministrazione comunale con un’ordinanza dirigenziale. Le limitazioni riguarderanno l’area delimitata da via Federico II Svevo, piazza Vittorio Emanuele II, via Manfredi Svevo e piazza Garibaldi.

Per tutta l’estate, tutti i giorni, ci sarà il divieto di circolazione per qualsiasi tipo di veicolo a motore, dalle ore 19.30 all’1.30, ad eccezione delle seguenti deroghe: veicoli intestati a persone che risiedono nella zona a traffico limitato, sia residenti anagrafici che dimoranti, cioè coloro che risultano locatari di immobili; veicoli di soccorso, polizia ed emergenza, carro attrezzi per la rimozione di veicoli in sosta abusiva; veicoli intestati a medici di base che registrano assistiti nella zona.

Sarà così possibile, per i pedoni, poter passeggiare liberamente, così come per i locali poter estendere le aree per i tavolini, previo permesso richiesto al Comune. In particolare è previsto il divieto di sosta dalle 19.30 all’1.30 nella piazze IV Novembre e Criscuolo, in via Albricci. Negli stessi orari è previsto il divieto di circolazione nella zona pedonale individuata tra via Castello, piazza Orsini del Balzo, piazza IV Novembre, piazza Criscuolo e via Albricci, fatta eccezione per i veicoli dei residenti, per ragioni documentabili e di carattere eccezionale la cui circolazione è subordinata all’esibizione del permesso o documento autorizzativo. La chiusura al traffico veicolare è disposta anche dall’ingresso di Porta Grande e fino a via Federico II, in cui è previsto il divieto di sosta fino al numero civico 48.

Divieto di transito e sosta anche in via Granafei con deroga per velocipedi, veicoli di emergenza e delle Forze dell’Ordine; per i veicoli dei residenti e conduttori di locali, limitatamente al transito finalizzato all’ingresso dei veicoli nei garage e sosta limitata a 15 minuti per i veicoli dotati di regolare permesso rilasciato dal locale comando di Polizia municipale. Negli ultimi 30 metri del tratto di strada di via Granafei è previsto un parcheggio riservato a cicli e motocicli su entrambi i lati del senso di marcia.