Escursioni nel bosco e nel borgo antico con le iniziative ‘covid free'

  • In FOGGIA
  • sab 27 Giugno 2020
Escursioni nel bosco e nel borgo antico con le iniziative ‘covid free'

L’estate ad Orsara è ricca di iniziative per famiglie tutte in sicurezza da pandemia

ORSARA DI PUGLIA - Escursioni, visite guidate, degustazioni, laboratori, trekking e percorsi tra gli orti, ma anche spettacoli nel bosco che diventa teatro all’aperto. Tutto questo sarà possibile a Orsara per un’estate ‘covid-free’ sia nel borgo antico che nel bosco. L’estate di Orsara di Puglia sarà tutta da vivere all’aperto, abbracciati dal paesaggio architettonico delle piazze e quello naturale degli alberi, dei vivai e degli orti. Con “Vivi Orsara”, a partire da luglio, tutti i fine settimana potranno essere vissuti in completa sicurezza con i “weekend famiglia” e i “weekend trekking”: eventi ludico-didattici per bambini e famiglie, visite guidate, educational negli orti e nel bosco, percorsi naturalistici e laboratori alla scoperta della biodiversità.

Bisognerà prenotare la propria partecipazione, poiché gli eventi saranno organizzati per gruppi numericamente limitati, in modo da garantire il distanziamento di sicurezza anti-Covid19 e ogni utile presidio contro il rischio contagio. Oltre alle guide esperte, ci sarà il personale della Protezione Civile ad assicurare che tutto sia svolto secondo le regole del distanziamento e dei dispositivi di sanificazione e sicurezza.

“Noi siamo pronti - ha annunciato il sindaco di Orsara di Puglia, Tommaso Lecce - A Orsara di Puglia non c’è alcun caso di contagio, è un paese totalmente “covid-free”, e siamo pronti ad accogliere chi vorrà venire a visitare il nostro borgo e i nostri boschi nella più completa sicurezza, per respirare aria buona, mangiare cibo sano e gustoso, e divertirci insieme”.

Gli eventi si terranno anche nell’ambito di “Orsara in Fiore”, manifestazione che quest’anno durerà un’intera settimana e porterà i visitatori non solo ad ammirare un paese totalmente fiorito, con un centro storico colorato da addobbi e arredi floreali, ma anche a scoprire l’orto-vivaio del Bosco Acquara (in collaborazione con Ortovolante), il bosco delle rarità e l’orto delle meraviglie di Peppe Zullo. Sempre in luglio si terrà la “Settimana della Biodiversità”, anch’essa piena di eventi, laboratori, degustazioni e iniziative. Assoluta novità dell’estate 2020 sarà una rassegna teatrale tutta da vivere nel bosco, grazie agli attori di Argot Teatro, riscoprendo Dante in chiave totalmente innovativa attraverso 6 spettacoli dedicati all’Inferno e al Paradiso del vate fiorentino. 

Tra i luoghi belli, affascinanti e spirituali da vedere ci sono l’Abbazia e la Grotta dedicate a San Michele Arcangelo, ma Orsara è pure un paese ricco di siti naturalistici e aree boschive dove poter passeggiare, fare trekking, portare la propria famiglia per vivere delle belle giornate all’aperto. Al Comune sono andati riconoscimenti importanti come la Bandiera Arancione del Touring Club e il riconoscimento di Città Slow.