Il servizio delle idrovie ripartito con novità importanti

Il servizio delle idrovie ripartito con novità importanti

Quest’anno prevede un unico biglietto di andata e ritorno, già prefissato, con accesso alla spiaggia

TARANTO - E’ ripreso, a Taranto, il sevizio delle idrovie gestito da Kyma Mobilità-Amat. Le motonavi “Clodia” e “Adria”, dal 20 giugno 2020, hanno ripreso i collegamenti via mare da Taranto verso l’Isola di San Pietro. Il servizio, fortemente voluto dall’Amministrazione guidata dal sindaco Rinaldo Melucci, è realizzato in collaborazione con la Marina Militare.

Ogni giorno le due motonavi partono dall’imbarcadero di piazzale Democrate (ex Ristorante Gambero) e, dopo aver effettuato una fermata intermedia presso la Banchina Torpediniere, raggiungono l’Isola di San Pietro. Qui tutti possono accedere allo stabilimento balneare della Marina Militare che dispone di circa 200 ombrelloni, un’attrezzata area bar e due aree pic-nic in pineta.

Il biglietto è unico (€ 11,40 a persona) e comprende sia la traversata (andata e ritorno - A/R) di circa mezz’ora con la motonave, sia la permanenza presso lo stabilimento della Marina Militare: ogni quattro utenti viene assegnato un ombrellone e due sdraio. Quest’anno a ciascuna corsa di andata, scelta dall’utente al momento dell’acquisto del biglietto, viene automaticamente associata la corsa di ritorno: alla prima corsa di andata è associata la prima corsa di rientro, e così via a seguire.

Dal mercoledì alla domenica le motonavi effettuano giornalmente sei corse A/R, con partenza all’andata da èiazzalee Democrate e partenza al ritorno dall’Isola San Pietro, ai seguenti orari A/R: 8.30-14, 9-16, 10-17, 10.30-17.30, 11.15-18 e 11.45-18.30. Nelle giornate di lunedì e martedì, per consentire la sanificazione anti Covid-19, le corse A/R sono invece ridotte a tre: 9-16, 10.30-17.30 e 11.45-18.30. Per la normativa anti-covid tutti i passeggeri devono indossare la mascherina e disinfettarsi le mani con il gel imbarcandosi; i biglietti sono nominativi, pertanto ogni utente deve esibire un documento di identità all’imbarco.

I biglietti delle idrovie “Kyma Mobilità – Amat” non possono essere acquistati direttamente a bordo delle motonavi, ma solo presso l’Ufficio Vendite Amat, in via D’Aquino n.21, e le rivendite autorizzate (l’elenco è pubblicato sul sito web di Amat) una delle quali è ubicata di fronte al punto di imbarco di piazzale Democrate dove – sottolinea “Kyma Mobilità Amat” – la sosta è gratuita anche se ci sono le strisce blu.