Intesa tra Comune e associazioni di Ginosa per realizzare mascherine d

Intesa tra Comune e associazioni di Ginosa per realizzare mascherine d

I laboratori saranno nelle sedi dell’Arci “Il Ponte” e del centro anziani polivalente

GINOSA - A Ginosa saranno realizzate le mascherine di comunità grazie ad un accordo tra Comune di Ginosa, Circolo Arci “il Ponte”, associazione “Giovanni Inglese” e società cooperativa sociale onlus “Alima”.

Il rapporto di collaborazione è finalizzato alla realizzazione di un laboratorio di sartoria per la produzione di mascherine filtranti lavabili, e quindi riciclabili e riutilizzabili, destinate alla cittadinanza, in particolare alle fasce più bisognose. 

Il Comune di Ginosa, nel siglare il protocollo d’intesa con le associazione coinvolte, si è impegnato alla stipula delle assicurazioni previste per la tutela degli operatori nello svolgimento delle attività, nella consegna dei tessuti ricevuti in dono dalla Tbm Group - Tessitura di Ginosa e nella consegna delle mascherine realizzate ai cittadini, dando priorità ai soggetti più deboli.

Le mascherine, come annunciato dal sindaco Vito Parisi e dall’assessore alle Politiche Sociali Romana Lippolis, saranno realizzate nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie in materia, con la messa a disposizione della sede Arci e del Centro Anziani Polivalente come laboratori.